venerdì 25 novembre 2011

Meringhe al cacao di Pierre Hermé

Ma ci pensate che fino a poco più di un mese fa io andavo ancora al mare e che tra 30 giorni sarà Natale? Avete già cominciato ad organizzarvi per i regali golosi e per i menù delle feste?   
Oggi da noi fervono i preparativi, non solo per le prossime festività... Il blog è a "ranghi ridotti" per altre ragioni che vi racconteremo in seguito. ;))) Intanto Paola ed io abbiamo già messo in cantiere qualche esperimento, che se soddisfacente, finirà, oltre che su queste pagine, anche nei nostri pacchetti regalo. Senza esserci dette nulla, ciascuna per proprio conto, siamo state attratte da una identica "ricettina", scovata tempo fa sul blog di quella signora francese, dove avevamo scoperto la ricetta originale di questi QUI! Ve li ricordate?  
Beh, l'abbiamo provata entrambe, anche se soltanto io sono riuscita a fare qualche foto al volo... 
Superfluo aggiungere che il risultato è ottimo, pur con qualche piccolo "ritocco ammodomio"... ^_^
Vi lascio la ricetta in lingua originale che la blogger francese ha tratto dal libro "Larousse du Chocolat" e di seguito quella con le mie  piccolissime modifiche.

Meringues au chocolat Pierre Hermé


MERINGHE AL CACAO di Pierre Hermè


100 g de sucre glace 
15 g de cacao en poudre 
4 blancs d'oeufs 
100 g de sucre en poudre

Tamiser sucre glace et cacao.
Fouetter les blancs au batteur électrique à vitesse moyenne en y incorporant, dès le départ et petit à petit, la moitié du sucre en poudre. Continuer à fouetter jusqu'à ce que les blancs montés soient brillants, lisses et très fermes. A ce moment-là verser dessus en pluie la seconde moitié du sucre en soulevant l'ensemble à l'aide d'une spatule souple et en soulevant l'ensemble le moins possible.
A l'aide de la spatule incorporer ensuite le mélange sucre glace/cacao.
Préchauffer le four à 120°.Dresser le meringues sur du papier sulfurisé et enfourner pour deux heures (si ce sont des grosses pièces) sinon 1 heure suffit. Bien entendu, c'est fonction de la taille des meringues.

Meringhe al cacao di Pierre Hermé

Meringhe al cacao


125 g di zucchero a velo (una busta)
1 cucchiaio di cacao amaro
4 albumi (di grandezza media)  
125 g di zucchero semolato superfino tipo Zefiro (8 cucchiai rasi)
1 cucchiaino raso di Frumina (amido di frumento)

Setacciate insieme lo zucchero a velo, il cacao, la frumina e, se volete un effetto marmorizzato come ha fatto Paola, mescolateli il meno possibile, altrimenti otterrete delle meringhe come le mie, chiare all'esterno e più scure all'interno.
Montate gli albumi con le fruste elettriche a media velocità, incorporando a poco a poco a cucchiaiate, lo zucchero semolato.Continuate a montare fino a che gli albumi saranno sodi, lisci e lucidi. A questo punto versate a pioggia lo zucchero a velo, il cacao, la frumina che avevate setacciato, e incorporateli a mano con delicatezza agli albumi già montati, col solito movimento dal basso verso l'alto, aiutandovi con una spatola da pasticceria. Preriscaldare il forno a 120 gradi (io forno ventilato a 100°) e nel frattempo disponete le meringhe sulla carta da forno. Cuocetele per un'ora circa- anzi possono bastare 3/4 d'ora se piccole come le mie - lasciandole poi nel forno spento. Io ho riempito dei simpatici pirottini natalizi usando la sac à poche con la bocchetta spizzata. A fine cottura, se volete accentuare l'aroma del cacao, anche se non è affatto necessario, potrete spolverizzare le meringhe con un pochino di cacao in polvere.

Meringhe al cacao di Pierre Hermé

E' vero che sono molto carine? A me, che sono una meringa-dipendente, sono piaciute tantissimo!!!!

Vi auguro uno splendido fine settimana,

Ornella
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...