mercoledì 14 dicembre 2011

Cake Pops natalizi

Negli ultimi tempi ho trascurato questo spazio, ma una serie di impegni, mi hanno obbligato a rinunciare all'appuntamento settimanale che da più di un anno mi scandisce il tempo....Anche oggi il tempo è tiranno, per cui vi lascio giusto qualche foto e un'idea, non certo nuova ed originale, che però piacerà a tutti i bambini: i cake pops natalizi.....

Una mia amica mi ha chiesto di realizzarli per il tè di Natale della sua bambina e mi è sembrato giusto dare una veste festosa e fiabesca a questi dolcetti già di per se stessi simbolo di divertimento e di spensieratezza. Dato il tempo ristretto fra richiesta e consegna, non ho volato in fantasia e mi sono buttata sui soggetti più semplici e più scontati: il pupazzo di neve e la renna (o il cerbiatto??).....


 


Avendo più tempo a disposizione avrei potuto realizzare altri soggetti ( cappello di babbo Natale, pacchetto regalo, albero di Natale ecc...) o almeno realizzare le corna della renna in pasta di zucchero invece di utilizzare i salatini. Ma di necessità si fa virtù, per cui in pochissimo tempo ho prodotto una ventina di questi personaggi simpatici e buonissimi.
Per come realizzarli non dovete fare altro che dare uno sguardo qui, dove troverete ricetta, consigli e qualche trucchetto per riuscire alla grande sin dalla prima volta...





In particolare per la renna (animale quanto mai inflazionato in questo periodo!!:D) ho utilizzato delle candy melt al peanut butter della Wilton che hanno uno splendido color....renna. Ho infilzato nel cake pop due metà di pretzel subito dopo averlo rivestito di cioccolato e prima che questo si asciugasse. Poi ho applicato un bel naso rosso in pasta di zucchero e due occhi stralunati con ghiaccia bianca e pupilla nera, sempre in pasta di zucchero.

Per il pupazzo di neve, invece, ho utilizzato il classico cioccolato bianco: a parte ho realizzato un bel cappellino in color grigio e una carotina in pasta di zucchero, che ho applicato sul cake pop già pronto, utilizzando qualche goccia di cioccolato come collante.Basta mettere il cappellino un po' di lato, invece che centralmente, per dare un tocco sbarazzino al nostro pupazzo.


 


A presto,
Paola


Testi ed immagini sono protetti dalla legge sul diritto d'autore n. 633/1941 e successive modifiche. 
Copyright 2010-2011© Interno Otto - All Rights Reserved
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...