martedì 8 marzo 2011

Pasticciotti al cioccolato

Stavolta ho fatto una scelta quanto mai stravagante...
Ho preparato i Pasticciotti, a forma di Bocconotti e non contenta, li ho farciti con una ganache al cioccolato fondente! :DDD
Chevelodicoaffà? Mai stravaganza fu così ben accetta a casa mia!!!!!

Pasticciotti al cioccolato




La ricetta della frolla già utilizzata per i Pasticciotti leccesi, ancora una volta si è dimostrata ideale anche per accogliere la  morbida farcia di  crema Ganache al cioccolato... 
Ma come fare una Ganache vellutata e cremosa in modo semplice ed empirico? Niente paura, ve lo dico subito! :D

Pasticciotto al cioccolato

Pasticciotto 

Ingredienti (almeno per 8 Pasticciotti, belli grandi)

per la frolla

400 g farina 00
200 g strutto
200g zucchero
4 tuorli d'uovo
1 pizzico sale
2 gr. ammoniaca per dolci
poco scorza di limone grattugiata 

per la Ganache al cioccolato

250 ml di panna fresca
200-220 gr (circa) di cioccolato fondente al 70%

Procedete come di consueto per l'impasto della frolla, mescolando velocemente gli ingredienti, fatene una palla, ricopritela con pellicola e lasciatela riposare in frigorifero mentre preparate la Ganache. 
Generalmente per la ganache si utilizzano pari quantità di panna e cioccolato, in questo caso però, dovendo subire una cottura in forno, l'ho tenuta più morbida mettendoci meno cioccolato. Se ne può fare anche una versione montata, cambiando un po' il procedimento ed aggiungendo burro ed aromi, anche liquori. Oltre che come farcia, può essere usata  come copertura ed in questo caso, si aggiungerà una minima quantità di burro per renderla lucida. Il procedimento è semplicissimo, basta fondere il cioccolato (non serve farlo a bagnomaria, è sufficiente usare il calore moderatissimo) e mescolarlo velocemente alla panna che deve avere una temperatura di circa 40°.
Allora, io metto a scaldare in un pentolino la panna, portandola quasi a bollore e spengo il fornello. Sciolgo quindi il cioccolato, come già detto, a calore moderatissimo e state pur certi che nel frattempo la panna avrà raggiunto la giusta temperatura. Se non possedete il termometro, fate la "prova dito" :DDD e versate il cioccolato fuso nella panna, mescolando rapidamente e vigorosamente, usando una spatola di legno (fuori dal fuoco, mi raccomando).
Se invece vi serve una Ganache montata o una copertura, ricodatevi che il burro e gli altri ingredienti vanno aggiunti quando la crema ganache ha raggiunto la temperatura ambiente, mai prima, anzi sappiate in anticipo che se mescolate alla crema ganache un liquore, questa diventerà rapidamente più soda, quindi regolatevi di conseguenza. Con questi semplici trucchi avrete sempre una crema ganache morbida liscia e vellutata, senza il rischio di far "granire" il cioccolato.;))
Ma torniamo ai Pasticciotti...
 Foderate gli stampini (io ho usato i comuni usa e getta) di pasta frolla, dopo averli leggermente unti con lo strutto, farciteli bene con la Ganache (sbattete gli stampini sul piano di lavoro per compattare la crema) e copriteli con un altro strato di frolla, dopo aver spennellato bene i bordi con l'albume. Non fate lo strato di frolla troppo sottile: può rompersi in cottura e far fuoriuscire la farcia:sarebbe un vero guaio!!!!
 Praticate un buchino su ogni pasticciotto con uno stecchino ed infornate a 180° con lo sportello del forno sfessurato (mettete il manico di un cucchiaio a contrasto tra lo sportello ed il forno) per i primi 10 minuti, poi chiudete normalmente e portate a cottura fino a che la pasta risulti di un bel color biscotto.
 Fate raffreddare i Boccoottitti a testa in giù perché la superficie deve risultare piatta, non gonfia come i Pasticciotti e la farcia non dovrebbe presentare vuoti. Decorateli infine con zucchero a velo e.... gustateli! :DDDD

Un dolcissimo ed affettuoso saluto a tutti
 ed in particolare a lei, per augurarle un felicissimo compleanno,

 Ornella


Pasticciotti

Piesse: Manco a dirlo, partecipo anch'io alla mia Raccolta...ahahahahah...
 E voi che aspettate? Dobbiamo ancora stabilire la scadenza... :)) Sù, sù, sbrigatevi!
Testi ed immagini sono protetti dalla legge sul diritto d'autore n. 633/1941 e successive modifiche. 
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...