venerdì 2 ottobre 2009

Potatoes gateau with spicy little meatballs and cheese

Si, si, Ornella international !!! Mi ha citato e linkato un blog danese (forse)... ahahahah...
Così, ho deciso di lanciarmi nella cucina internazionale (basta un titolo, checcevò?!) con una ricetta - che a parte gli scherzi, merita davvero - liberamente tratta da una splendida preparazione di Mariella di Meglio!
Se siete curiosi di sapere chi è Mariella andate a leggere QUI, ma soprattutto non perdetevi le sue magnifiche ricette che adesso pubblica anche QUI!
Il fatto, l'antefatto, la ricetta originale, potrete trovarli QUI, per cui non mi resta che andare al sodo!!!
Che sarà mai 'stà strana ricetta? Un semplicissimo Gattò di Patate - così lo chiamiamo noi al Sud- con polpettine ed accompagnato da una crema di parmigiano. Tutto qui.




Saprete tutti fare il gattò di patate, le polpettine, il sugo di pomodoro, VERO???


Quindi niente dosi, per favore, ma se proprio vi servono cercatevele sul web, di "ricettine" precise, precise, ce ne sono a dozzine...

Ingredienti:

Per il gattò

  • patate
  • uova
  • parmigiano grattugiato
  • olio
  • pangrattato
  • sale

Per le polpettine
  • carne tritata
  • uovo
  • parmigiano grattugiato
  • mollica di pane "ammollata"
  • aglio
  • prezzemolo
  • vino rosso
  • sale
  • olio per friggere

Per il sugo

  • Passata di pomodoro
  • cipolla
  • olio
  • sale
  • basilico

Per la crema al formaggio

  • parmigiano grattugiato
  • panna fresca
  • sale
  • 2-3 cucchiaio di salsa di pomodoro

Altri ingredienti indispensabili

  • mozzarella
  • peperoncino
  • paprika


Procedimento:
Giustifica
Mettete subito a lessare le patate e nel frattempo preparate il sugo di pomodoro come di consueto.
Mettete a bagno il pane per le polpette, strizzatelo bene, mescolatelo alla carne tritata, all'uovo, al pamigiano, al prezzemolo, all'aglio ed al sale. Bagnatevi le mani con un pochino di vino rosso, fate delle polpettine piccole piccole, friggetele in abbondante olio extra vergine e tenetele da parte.


Appena pronte le patate, pelatele, schiacciatele con l'apposito attrezzo e conditele con un giro d'olio, parmigiano grattugiato, sale, mescolando bene il tutto con le uova, fino ad ottenere un composto morbido ma sodo.
A questo punto sarà pronto anche il sugo, mescolatene qualche cucchiaio alle polpettine aggiungendoci anche peperoncino in polvere e paprika.
Tagliate a dadini piccolissimi la mozzarella, ungete con pochissimo olio dei piccoli stampi rettangolari e procedete nella preparazione dei gattò monoporzione.
Fate prima uno strato di composto di patate, poi polpettine piccanti e mozzarella, un altro strato di impasto, pressate bene con le mani bagnate, infine terminate con una spolverata di pangrattato ed un giro d'olio, quindi infornate lasciando gratinare.
Potete ora dedicarvi alla crema di formaggio. Mettete a scaldare la panna, unite il parmigiano grattugiato, un pizzico di sale, paprika e peperoncino. Fate addensare leggermete, mescolando delicatamente ed infine aggiungete uno o due cucchiai di sugo di pomodoro.
Bene, ora rilassatevi... impiattate e gustatevi questo strepitoso Gattò... international!
P.S. Per la cronaca, a conferma del fatto che ormai mi sono lanciata alla grande, vi annuncio che sono sul Bloggatore!!!



Testi ed immagini sono protetti dalla legge sul diritto d'autore n. 633/1941 e successive modifiche. 
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...