martedì 16 maggio 2017

Mousse al cioccolato fondente all'acqua|Ricetta dietetica senza burro, panna, uova e zuccheri aggiunti

Credete sia impossibile fare una mousse al cioccolato solo con l'acqua? Lo pensavo anch'io finchè non ho letto lui! Essì perchè se c'è una cosa che s'impara subito è che il cioccolato con l'acqua granisce... Ma tutto dipende dalle quantità.
 Infatti era da tempo che volevo provare questa ricetta scientifica e siccome la matematica è la mia bestia nera, mi spaventavano i calcoli che bisogna fare. 
In realtà con la calcolatrice del telefonino è un giochino divertente. Basta capire e applicare le regole del professor Bressanini.
Allora andate a leggere tra i valori nutrizionali la percentuale dei grassi contenuti nella vostra tavoletta di cioccolato, moltiplicate questo valore per i grammi di cioccolato che intendete utilizzare e dividete  per 34. Il risultato sarà la quantità in grammi di acqua che dovrete utilizzare, arrotondando per difetto, se il numero dovesse essere decimale.

Ho utilizzato 200 gr di un cioccolato extra fondente al 50%, con grassi pari a 31,6, quindi ho fatto questo calcolo:

31,6 X 200 :34=185,88...

Più facile di così...

Mousse al cioccolato fondente all'acqua|Ricetta senza burro, panna, uova e zuccheri aggiunti




Ingredienti:
200 gr di cioccolato fondente al 50% con grassi pari al 31,6
185 gr di acqua
 Fondere il cioccolato spezzettato a fuoco moderatissimo ( non serve il bagno maria), quindi togliere il tegamino dal fornello e versarvi dentro l'acqua tutta in un colpo. Stemperare il cioccolato con l'acqua mescolando molto bene con un cucchiaio di legno e mettere il composto nel bicchiere del frullatore a immersione. Tenere in frigo per almeno 30 minuti o poco più.
A questo punto, quando il liquido sarà ben freddo, montarlo con la frusta elettrica. 
Tutto qui. Si conserva intatta in frigo per più giorni.



Ho servito la Mousse all'acqua insieme ad una cucchiata di ricotta zuccherata, ma per un dessert veramente light vi consilio di accompagnarla a yogurt alla vaniglia. Vi assicuro che è da sballo e attenua i sensi di colpa di chi è a dieta ferrea.


Buona giornata,

Ornella


Testi ed immagini sono protetti dalla legge sul diritto d'autore n. 633/1941 e successive modifiche.
                                                         Copyright 2009-2017© Ornella Ammodomio - All Rights Reserved
Ti potrebbero anche interessare:
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...