venerdì 6 aprile 2012

La Pasqua dei bambini: i biscottini segnaposto

Il Giovedì santo segna l'inizio delle processioni solenni e nei miei ricordi di bambina, era il giorno più bello delle feste Pasquali, sia perchè era il primo, e sia perchè nel pomeriggio si andava con tutta la famiglia ad una solenne cerimonia a Sant'Alselmo all'Aventino. La chiesa affollata, la messa detta in più lingue e la cerimonia della lavanda dei piedi...Tutte cose che mi affascinavano parecchio. 

Se per i bambini è dunque un momento di allegria, per le mamme, l'inizio delle vacanze pasquali, può essere un momento di difficoltà: come occupare in maniera proficua il tempo in cui necessariamente dovranno stare in casa?










Un' idea potrebbe essere quella di coinvolgerli nella preparazione di qualche piccolo decoro per la tavola, o pensierino, da lasciare, od offrire, a chi verrà a farci visita, come dei semplici biscottini.
Questi li hanno decorati le mie figlie, ieri pomeriggio, dopo che nella mattinata li avevo preparati e cotti.

Come vedete nulla di complicato: qualche stampino a tema pasquale, della pasta frolla e un po' di ghiaccia e pasta di zucchero, o pasta di mandorle.
Vedrete che il tempo volerà e i vostri bambini, con il vostro aiuto e la vostra guida, realizzeranno dei piccoli capolavori. 








Vediamo come orgnizzarsi.
Preparate una pasta frolla con la ricetta che preferite, oppure seguite la ricetta che riporto qui di seguito. Cercate in ogni caso di preferire una sablè con poco zucchero, dato che poi i biscotti verranno glassati. Dopo il riposo della pasta in frigo, preparate i biscottini scegliendo formine piccole, in modo che sia più facile per loro decorarli, e quindi cuoceteli. Preparate anche della pasta di mandorle, o della pasta di zucchero, colorandola in toni delicati, secondo le forme da voi scelte ed anche un po' di ghiaccia reale bianca per rifinire i biscottini.
 Quando tutto è pronto preparate il tavolo con tutto l'occorrente: mattarello piccolo, paste colorate e glassa. E vedrete che divertimento per tutti.....



Biscottini segnaposto pasquali






300 g di farina debole tipo "00"
180 g di burro morbido
80 g di zucchero superfino
1 uovo
vaniglia -scorza di arancia 
sale

Montare in un mixer il burro morbido con lo zucchero, il sale e gli aromi, unire l'uovo, quindi la farina. l'impasto sarà morbido, ma non aggiungere farina. Porlo a freddare in frigo. Dopo il riposo stendere la pasta sul tavolo infarinato e ricavarne dei biscottini con dei tagliapasta a tema pasquale. Cuocere a 180°C per circa 10 min. Una volta freddi, decorarli con marzapane, pasta di zucchero, ghiaccia reale.



Quando saranno tutti decorati, con poco cioccolato bianco attaccare sul retro di ogni biscotto, una piccola palettina di legno (come quella dei gelati, ma più piccina) e lasciar indurire. Preparare insieme ai bambini delle tazzine di porcellana, o dei bicchierini, o dei vasetti di coccio (a seconda del tono della vostra tavola pasquale), riempiendoli con ovette confettate ed inserendo i biscottini che con il supporto della paletta resteranno diritti. Se si vuole, applicare sulla paletta di legno un bigliettino con nome.

Si può anche realizzare un unico contenitore di uova confettate su cui inserire i biscottini: perfetto per il tavolo dei dolci!


P.S. Avete notato il merlo nero???  ;)))) NON potevo dedicargli almeno un biscottino dopo tutto quello che fa per farsi notare!!!






 



Ci vediamo domani e non solo per gli auguri non mancate...e  per chi ha difficoltà nel visualizzare le foto può vederle tutte e anche qualcuna in più,  qui





  A presto,



Paola



Testi ed immagini sono protetti dalla legge sul diritto d'autore n. 633/1941 e successive modifiche.
Copyright 2011 2012 © Interno Otto - All Rights Reserved
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...