lunedì 5 dicembre 2011

Orecchiette con i Broccoli

Lo sapevate che i maschietti nascono sotto i Broccoli? :D Noooooooooooooooooo...??? O_o
Beh, andate da lei, che di maschi  ne ha già tre (più 2 femminucce!) e su queste cose la sa luuuuuuungaaaaaaa...


ORECCHIETTE CON I BROCCOLI

Sulle orecchiette con i Broccoli invece, è meno preparata :DDD o meglio ne fa un'interpretazione che dalla versione pugliese è quanto mai lontana... Sarà forse perché il suo cromosoma pugliese lo ha ereditato da una nonna arrivata al nord nel secolo scorso? ;))))
Scherzi a parte, questa ricetta semplice semplice, la dedico al lei e al suo piccolo già in arrivo! Auguri affettuosissimi, cara super mamma bionica!!!!
Simile seppur non identica alla tradizionale Orecchiette e cime di rapa, questa ricetta non presenta alcuna difficoltà e ne è una validissima alternativa. L'unica differenza, almeno per come la preparo io, sta nel far saltare  e insaporire in padella i broccoli subito dopo averli lessati, a differenza del procedimento che uso solitamente per le cime di rapa, che invece lascio cuocere e saltare in padella, insieme alle orecchiette.


Orecchiette con i Broccoli



Orechiette con i Broccoi 1



Ingredienti (per 4-6 persone)
 4 broccoli
500 gr di orecchiette (strascinati)
4-5 filetti di alici sottolio
1 spicchio d'aglio
peperoncino(facoltativo)
pangrattato q.b.
5-6  cucchiai (circa) d'olio extravergine pugliese (deve coprire il fondo di una capace padella)
sale q.b.


Lavate e pulite i broccoli, tagliando i gambi e dividendoli in cimette, avendo l'accortezza di praticare un taglio a croce alla base dei torsoli più grandi. 
Mettere a bollire l'acqua per la pasta, salatela e calatevi le cime dei broccoli. Nel frattempo, in una padella capace, fate scaldare l'olio con aglio e il peperoncino, toglieteli appena sono dorati e fatevi sciogliere i filetti d'acciuga, mescolando con un cucchiaio di legno e abbassando la fiamma. Appena i Broccoli saranno teneri, scolateli con un colino a maglie strette, direttamente nella padella con l'olio. Io li lascio saltare e li schiaccio con i rebbi di una forchetta perché mi piace che si riducano quasi a crema. 


Coltello


Nella stessa acqua di cottura dei broccoli, che avrete riportato ad ebollizione, calate le orecchiette e portatele a cottura, scolando anch'esse nella padella dove avete già messo i broccoli. Saltate ancora brevemente il tutto, se è necessario, aggiungete qualche cucchiaio di acqua di cottura e impiattate. Completate il piatto con una spolverata di pangrattato appena tostato in un padellino antiaderente, senza l'aggiunta di alcun grasso.


Buon inizio settimana a tutti,

Ornella


Nota Bene: Dimenticavo di dire che non ci va alcun tipo di formaggio neppure su questo piatto!!!! A buon intenditor... :D

Testi ed immagini sono protetti dalla legge sul diritto d'autore n. 633/1941 e successive modifiche. 
Copyright 2009-2011© Ornella Ammodomio - All Rights Reserved
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...