venerdì 28 ottobre 2011

Ambrogio, vorrei qualcosa di dolce...

E lo so, vi ho giocato uno scherzetto.. oggi non c'è la ricetta dei Bigné Rocher...
Prometto che ve la pubblico presto! ^_^


Bigné Rocher1L


Sempre di dolci però vi voglio parlare, e che dolci signori miei, dolci d'autore!!!!!
Vi ricordate di Francine? Di quando mi scrisse ed io pensavo che si trattasse di uno scherzo? Bene, il suo libro, frutto di un lungo e scrupoloso lavoro, è uscito e, vi posso assicurare che è straordinariamente bello! Francine, donna deliziosa oltre che professionista eccellente, è in Italia per incontrare  noi foodblogger il prossimo 30 Novembre in Piemonte, per conoscerci di persona e farci dono del suo splendido libro. Che gioa!!!!
Se siete curiosi di sapere chi siamo leggete QUI. ;))))







L'altro libro che mi piace segnalarvi, che è appena uscito in libreria, è il nuovo libro del maestro Maurizio Santin di cui ha già parlato meravigliosamente lei, col suo stile unico.





Perché ve li segnalo insieme? Cosa accomuna questi due professionisti d'eccellenza? 
Il fatto che siano entrambe persone straordinarie, casi più unici che rari.
Da un lato Francine, che navigando in Internet ha scovato le  ricette che le interessavano sui nostri blog e non solo ci ha chiesto l'autorizzazione alla pubblicazione (caso davvero rarissimo di questi tempi, dove chiunque si sente autorizzato a servirsi di tutto ciò che trova sul web, quasi fosse un  gratuito megastore), quanto che ha personalmente provato a casa sua i nostri dolci creando con noi quel particolare feeling che ci può essere solo tra i veri amic!i!!
Dall'altro il maestro Santin, di cui ho una grande stima a livello personale, che non si limita a dispensare la sua sapienza dalle pagine dei suoi libri o dagli schermi TV; non si erge in cattedra per impartire le sue lezioni, ma vive quotidianamente a contatto con i suoi lettori tramite i social network, ne diventa amico, si apre ai loro suggerimenti e non lesina la sua disponibilità in qualunque momento. Grande uomo: è genio e semplicità fuse insieme!!!!
Non sono una esperta pasticcera, l'ho sempre dichiarato apertamente, ma amo ripetere che se i dolci di Santin riescono bene a me, li possono provare tutti! :D
E' vero, l'alta pasticceria è una scienza esatta, richiede grande attenzione e precisione, ma  io sono convinta che una buona ricetta possa essere considerata  veramente tale, solo quando dona a chiunque il piacere di riprodurla, anche se le mani che la eseguono non sono tanto esperte.
Voi che ne pensate?  Con questo interrogativo vi lascio, non senza fare un grandissimo in bocca al lupo a Francine e Maurizio...
 Vi auguro un buon fine settimana,

a prestissimo,

Ornella


Testi ed immagini sono protetti dalla legge sul diritto d'autore n. 633/1941 e successive modifiche. 


Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...