venerdì 8 aprile 2011

Orecchiette e cime di rapa - Cotto & Mangiato, ma anche no!

Ad essere sincera ho provato a guardare Cotto & Mangiato... ma non ce l'ho fatta! :((
Vedere la giuliva Benedetta Parodi  svuotare in pentola buste di surgelati o srotolare impasti già pronti non mi interessa un granché. Neppure il mio proposito, già annunciato, di tenere una piccola ironica rubrica sulle avventure culinarie della Benny nazionale mi ha convinto a non perdere l'appuntamento quotidiano. Francamente criticare, sia pure bonariamente, le performance in cucina della nota conduttrice, mi è sembrato del tutto impietoso, quasi come sparare sulla croce rossa! ;)) Non nego che possa avere un suo pubblico tra coloro che faticano a far da mangiare non avendo tempo a sufficienza, per cui non me la sono sentita di puntare l'indice, non si può criminalizzare nessuno.

Orecchiette e Cime di Rapa

Ci si aspetta però che da trasmissioni TV di grande successo, si diano almeno informazioni corrette... 
Passi per il risotto preparato nella trasmissione dell'8 Marzo scorso dal sindaco di Milano Letizia Moratti, mantecato - udite udite -  nientepopòdimenoche con la margarina... O_O
Passi pure per la ricetta francese delle Cozze del Comandante (cozze, cipolla, roquefort, panna e patatine fritte)...
Non amo il genere e spero vivamente per il vostro apparato gastro-intestinale, che non lo amiate neppure voi...^_^
Ieri  però la nostra eroina ha toccato un tasto, per me, delicatissimo: orecchiette e cime di rapa!
Ennò, mi dispiace signora Parodi,tenga giù le mani dalla Cucina Pugliese, per carità, sennò mi infervoro di brutto!!!! :DDDD
Questo il filmato della ricetta di ieri...

video


Esordisce dicendo che è  stagione di cime di rapa... 
Ma quando mai??? Chi gliel'ha detto??? E' l'autunno-inverno il tempo giusto, non la primavera!
Continua mostrando come si puliscono le rape...  
Dico - ma che si fa così???  Guardate qui che è meglio, sentite ammé...
Prosegue schiaffando in una pentola troppo piccola, con poca acqua, troppe foglie e poche cime... 
Se il piatto pugliese si chiama "Orecchiette e cime di rapa" ci sarà un motivo, no???
E dei 3 spicchi d'aglio per una quantità di 250 gr di orecchiette, ne vogliamo parlare? 
In Puglia non ci sono vampiri, non siamo in Transilvania, eh! :DDDDD
La scena finale è da brividi...
Con aria furbetta, la nostra Benny, consapevole della somma trasgressione, mette sul piatto finito una spolverata di pecorino!!!!!! O___O
Lo dico e lo ripeto a gran voce, perché la cosa mi fa drizzare i capelli in testa: in Puglia sulle cime di rapa  il formaggio di qualunque tipo N-O-N  SI METTE!!!!! grrrr...
Se vi piace tanto, come piace alla Parodi, usatelo pure, ma NON dite che avete preparato il piatto principe della cucina pugliese!!! Va bene??? Ebbastacosì!!!!  :DDDDD
Buon fine settimana a tutti,

 Ornella
 Testi ed immagini sono protetti dalla legge sul diritto d'autore n. 633/1941 e successive modifiche. 
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...