venerdì 19 novembre 2010

Fusilli di grano arso ai funghi porcini

All'inizio della mia avventura "blogghettara" mi ero ripromessa di non farmi contagiare dalla moda degli ingredienti "strafighetti"...
No, non farò il mea culpa, anche perché la farina di grano arso, da un lato parla pugliese stretto, dall'altro, tutto era in origine, tranne che un ingrediente d'élite. Anzi, era talmente vero il contrario, che l'uso per farne pasta o pane, tradiva immediatamente la classe sociale d'appartenenza della famiglia in cui si consumava. Caduta quindi in disuso, bistrattata e classificata tra gli ingredienti poveri per eccellenza, ne era stata vietata addirittura la produzione perchè  la sua lavorazione non era conforme alle vigenti leggi in materia.
Oggi, grazie alle moderne tecniche  ed al desiderio di recuperare i sapori di una volta, è ritornata sulle nostre tavole, come un ingrediente  molto ricercato.
DSC02CORI43



 Della farina di grano arso ne hanno già parlato diffusamente in tanti, ma il suo post mi è rimasto ben  in mente per una serie di ragioni...
 Vabbè, prima di ordinare qui  ( infatti non si vende nei comuni supermercati) le confezioni di questa farina particolarissima e di avventurarmi nelle mie sperimentazioni moooooooooooooooolto empiriche, ho voluto riassaggiarne il sapore. E così ho comprato una confezione di fusilli di grano arso freschi, ma già fatti ed ho assemblato una ricetta, utilizzando una crema di funghi  porcini che volevo testare.


CORIù40


 Essì perché anch'io ho ricevuto il gentile omaggio di OrtoCori: una bella confezione con alcuni  barattoli di sottoli, una crema di  peperoncino ed una di funghi porcini.
Quindi, ho proceduto con gli ingredienti  che avevo a disposizione....
 Beh, ne è risultato, a mio parere, un  primo piatto semplicissimo e particolare allo stesso tempo, in cui i sapori ben combinati tra loro, non prevalgono, ma si esaltano a vicenda.
E' chiaro che potrete prepararvi in casa sia i fusilli di grano arso, che la crema di  funghi porcini, ma credo che, se doserete gli ingredienti nello stesso modo in cui l'ho fatto io, il risultato non sarà  eccessivamente differente: migliore forse, mai peggiore! ;))))

Fusilli di grano arso ai funghi porcini


CORI47
 Ingredienti:
  • 500 gr di fusilli di grano arso
  • 250 gr di funghi porcini (affettati  a lamelle sottili)
  • 100 gr di crema di funghi porcini )
  • 50 gr di pancetta affumicata  (a dadini
  • 1/2 bicchiere di panna fresca
  • 1/2 bicchiere di vino bianco 
  • 1 fetta di scamorza affumicata (a dadini)
  • 30 gr di parmigiano grattugiato
  • 2 cucchiai di olio extravergine 
  • 1 spicchio di aglio
  •  sale e pepe  nero macinato al momento q.b.
  • pochissimo prezzemolo tritato 

In una larga padella fate scaldare l'olio con l'aglio (che toglierete) metteteci a soffriggere prima la pancetta, subito dopo i funghi, sfumate col vino bianco e portate a cottura, aggiustando di sale.
Mentre bolle l'acqua per la pasta, scaldate la panna ed a fuoco spento usatela per diluire la crema di funghi porcini. Scolate bene i fusilli di grano arso, saltateli in padella insieme ai funghi, spegnete il fuoco e mantecate il tutto con la crema di funghi porcini diluita con la panna. Impiattate subito, distribuendo in ogni piatto qualche dadino di scamorza affumicata, un po' di parmigiano, una spolverata di pepe nero ed una fogliolina di prezzemolo crudo tritatissima.

Voi  l'avete mai assaggiata la pasta fresca fatta con il grano arso? Che ne pensate?
Leggo attentamente  i vostri graditissimi commenti, anzi approfitto per  chiedervi scusa se  ancora non ho risposto a tutti. Dedicherò il w.e. a rispondere, promesso! :)
 Mi perdonate?
Un grazie affettuoso,
 Ornella
Testi ed immagini sono protetti dalla legge sul diritto d'autore n. 633/1941 e successive modifiche. 
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...