martedì 6 aprile 2010

In volo fino all'ultimo con le 99 Colombe?

Ieri sera ricevo da Mara questa mail...
"Sto uscendo per andare in Piazza Duomo a fare la veglia per la commemorazione delle vittime.
Ho la morte nel cuore ed ogni cellula di me è triste come mai.
Ci sarà la messa alle 3.32 e poi verrà fatta una fiaccolata lungo il Corso (unica strada del Centro storico aperta). A volte penso che sto vivendo dentro un incubo.
Non lo so...che il Signore ci assista e protegga le nostre menti per non impazzire.
Ti abbraccio
Mara"



Ho dormito pochissimo stanotte...
Il frullìo delle ali delle 1.632 Colombe di FaceBook è diventato un frastuono assordante...
Anche le poche frasi di Mara mi risuonano nelle orecchie...
Non sono ancora pronta per atterrare con il mio post dedicato alle Sorelle Nurzia, vorrei godermi il volo fino all'ultimo... la commozione è tanta!
Però, sono stanca ed anche un po' confusa, rischio di perdere la strada...
Adesso riordino gli appunti della mia ricetta, sempre più sgangherati ed anche i pensieri, adesso sono pronta.
Sì, sono pronta a giungere a destinazione, vedo il centro storico dell'Aquila deserto, ci sono solo Colombe, tante, tantissime Colombe...
Artemisia, Lydia, Alex, Nina, Colombe tutte... è stato emozionante volare con voi, grazie!!!
Eccomi Mara, sono arrivata anch'io ad abbracciarti forte!
Ornella



Torta di Ricotta





Per la frolla:
  • 500 gr di farina
  • 125 gr di zucchero a velo
  • 100 gr di burro
  • 2 uova intere + 1 tuorlo
  • 2 cucchiai colmi di zucchero vanigliato
  • 1/2 bustina di lievito per dolci
  • un pizzico di sale
Per la farcia:
  • 500 gr di ricotta di pecora
  • 200 gr di cioccolato fondente
  • 100 gr di zucchero a velo (circa)
  • 1 albume
Per decorare:
  • uova confettate Sorelle Nurzia
  • cioccolato fondente
  • zucchero a velo q.b.
Impastate velocemente gli ingredienti per la frolla, dividete l'impasto in 2 e lasciatelo riposare in frigo mentre preparate la farcia. Mescolate benissimo la ricotta con lo zucchero a velo e l'albume, lavorandola con una frusta a mano, fino a renderla un composto morbido, liscio e spumoso. Tagliate il cioccolato nocciolato fondente a pezzettoni ed unitelo alla crema di ricotta. Con l'impasto, ben steso col matterello, foderate una tortiera di 28 cm di diametro, alta 4 cm, riempitela con la farcia e coprite con un altro disco di pasta. Vi avanzerà un po' di impasto che potrete usare per farne biscotti. Infornate a 180° e portate a cottura. Lasciate raffreddare la torta, sfomatela, capovolgendola in un piatto da portata e spolveratela con lo zucchero a velo. Decorate con uova confettate e cioccolato fondente.

P.S: Se non volete rischiare quello che è accaduto a me - in macchina le uova andavano da una parte all'altra - fermate le decorazioni con qualche goccia di cioccolato fuso a "bagnomaria"! :D



Testi ed immagini sono protetti dalla legge sul diritto d'autore n. 633/1941 e successive modifiche. 
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...