lunedì 21 dicembre 2009

Un antipasto facile, facile

- Mi dai un'idea per qualche antipastino facile e veloce ?" -
Ecco che puntualissima arriva la telefonata di Grazia, una cara amica che ogni anno mi fa gli auguri di Natale, in cambio di idee e ricette...
Quest'anno la prevengo - così non mi fa perdere un sacco di tempo - le dico di leggersi questo post, di dare un'occhiata pure ad Un filo d'erba cipollina ed alla Melagranata, 2 blog che hanno proposto idee "adatte alla bisogna", ai quali ormai mi sono affezionata quasi fossimo parenti. :D
Se Grazia avrà il coraggio di dirmi che non c'è niente che le piace, giuro che stavolta la strozzo col filo del telefono, ihihihihihihih...
La mia è una proposta facile, facile:
Sablé salati con ricottine alle erbe aromatiche


La ricotta (che in realtà è una cagliata) è quella fatta con la ricetta che ho già pubblicato Qui.
Naturalmente non è indispensabile farsela in casa, basta comprare una buona ricotta ed aromatizzarla con erbette diverse, aggiungere qualche spezia - volendo anche dei gherigli di noci appena tostati e spezzettati oppure mandorle o nocciole tritate grossolanamente - compattare bene il tutto con un cucchiaino, usando come formine alcuni bicchierini di plastica piccoli.
Dopo averli lasciati in frigo per una notte, tagliando in più punti i bicchierini, si riuscirà facilmente a sformare le "ricottine" sui sablè salati... un gioco da ragazzi, insomma! Ahahahah...



A questo punto vi starete chiedendo con quale ricetta "stellata"abbia preparato i biscottini sablé...

Sono la cosa più semplice del mondo, veramente una fesseria!
Provate a farli a occhio come ho fatto io, non c'è proprio bisogno di dosi, credete a me!
Comunque, eccovi le mie - grossomodo - ché bene, bene, non me le ricordo più!!!! Ahahahahah...
Ingredienti:
  • 300 gr di farina setacciata (circa)
  • 4-5 cucchiai di parmigiano grattugiato
  • 2-3 cucchiai di olio extra vergine
  • sale q.b.
  • acqua fredda q. b.
  • pepe, paprika, peperoncino ( facoltativi)
Procedimento:
Dopo aver amalgamato tutti gli ingredienti e lavorato un pochino per ottenere un'impasto liscio ed omogeneo, ne ho ricavato un "salsicciotto" che ho avvolto nella pellicola e messo in frigo. Dopo un'oretta circa di riposo, ho tagliato delle fette non troppo spesse di impasto, le ho appiattite col palmo della mano e con un copapasta dentellato (quello per i ravioli) ho formato i biscottini. Li ho bucherellati (la pasta in cottura si gonfia un pochino) e li ho infornati a 200° per 10-15 minuti. Dai ritagli, con lo stesso sistema, ho formato dei mini biscottini che mi sono serviti per decorare.
P.S. : Grazia perdonami, lo sai che mi piace scherzare... la tua telefonata è sempre un piacere irrinunciabile per me. Tu sai perfettamente quanto e perché ti voglio un mondo di bene, ormai da più di 30 anni!!! Ahahahahahah...

N.B. NON AUTORIZZO la pubblicazione dei testi in tutto o in parte e delle foto, in alcuno spazio della rete, che siano forum o altro, senza preventiva richiesta perchè sono protetti dalla legge sul diritto d'autore n. 633/1941e successive modifiche.

Copyright © OrnellaAmmodomio All Rights Reserved.
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...