mercoledì 1 luglio 2009

Il pomodoro fresco


A volte mi accorgo che si possono ingenerare confusioni usando definizioni che a me sembrano comuni, il cui significato invece non è condiviso. Germana mi chiede la mia ricetta di "passata casalinga". Bene per intenderci, quando parlo di salsa di pomodoro fresco, mi riferisco al sugo fatto utilizzando il prodotto di stagione e non la conserva. Per il sugo, faccio cuocere i pomodori precedentemente privati del seme e del liquido in eccesso, in una pentola con un po' di sale grosso e tanto basilico. Successivamente li passo con il passaverdura e li utilizzo per fare il sugo, un normalissimo sugo di pomodoro fresco con olio e cipolla o aglio a seconda dei casi. Per la conserva invece, la stessa passata la invaso nei barattoli appositi, copro con qualche foglia di basilico e faccio sterilizzare. Niente di straordinario insomma... 


Vi confesso che oggi mi sento particolarmente a disagio... 
Che ci faccio io in questo mondo di super esperti e professionisti del food - che si spacciano per semplici "consumatori" o forse sarebbe meglio dire "fruitori" come me - con queste banalissime ricette casalinghe? Mah... A chi può davvero interessare una cucina per tutti i giorni e per tutte le tasche?
 Questa esperienza certamente è servita a me per comprendere i meccanismi che fanno girare la blogosfera... 
Ecchesaràmai, le solite piccole invidie, le comunissime simpatiche frecciatine, le ottime polpette avvelenate servite su un piatto d'argento... tutto, per il "solito" tornaconto personale! Niente di straordinario, insomma... proprio come le mie ricette.


Piesse: La foto del pomodoro è tratta da Qui


Testi ed immagini sono protetti dalla legge sul diritto d'autore n. 633/1941 e successive modifiche. 


Copyright 2009-2011© Ornella Ammodomio - All Rights Reserved



Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...