domenica 2 maggio 2010

Maggio

Anche per questo mese il dado è tratto...


Nel paginone di Maggio compare la ricetta di Paola B. del blog La Cucina piccoLINA!!!
Questo blog l'ho quasi tenuto a battesimo...
Nato da una costola del forum di Tinuk, come blog condiviso (lo è tutt'ora),"dove passare a prendere un caffè con gli amici, scambiare 4 chiacchiere, 2 sorrisi ed una ricetta", è cresciuto giorno per giorno, grazie alla grande passione, alla tenacia ed alla determinazione di Paola B., che oltre ad essere una persona deliziosa, è diventata una bravissima fotografa!!!
Complimenti, anche per questa gustosa ricetta primaverile, che mi è piaciuta sia per la sua essenziale semplicità, sia per come è stata raccontata.
Credo che rappresenti al meglio le caretteristiche peculiari di Paola B. e del suo blog:
dolcezza, simpatia, entusiasmo, passione e modestia!!!
PiccoLina, sei Grande!!!!! Ahahahahahaha...

.Crumble di fragole (piccoLINA)



Ingredienti:
  • 120 gr di burro (freddo di frigo)
  • 240 gr di farina
  • 4 cucchiai di zucchero di canna
  • 1 cucchiaino di aroma vaniglia
  • fragole q.b
  • granella di mandorle
  • aromi

Pulire le fragole e tagliarle a dadini, quindi mescolarle con un cucchiaio di zucchero ed eventualmente aromatizzarle, io ho aggiunto dello zenzero in polvere che con le fragole mi piace tantissimo!Preparare quindi l'impasto per il crubmle mescolando la farina, lo zucchero di canna, il burro e la vaniglia. Deve restare un composto di briciole.Nelle pirofile monoporzione ho messo quindi un bello strato di fragole, cosparso di granella di mandorle e sopra coperto con le briciole per il crumble.Ho infornato a 170 gradi per 25 minuti. Come sempre temperatura e tempi dipendono dal forno, il crumble è pronto quando le briciole diventano colorite. Prima di servire cospargere di zucchero a velo e decorare con una fragola intera.
I crumble si possono fare con la frutta che si preferisce aromatizzata a proprio gusto, ad esempio con le mele cosparse di cannella! Nell'impasto base poi si può aggiungere frutta secca tritata o scaglie di cioccolato, io volevo aggiungere della farina di mandorle ma me ne sono dimenticata quindi ho aggiunto poi la granella di mandorle sulla frutta, insomma, li si può improvvisare senza problemi, il risultato è sempre fantastico!

Archivio ricette torna in Home Page

N.B. NON AUTORIZZO la pubblicazione dei testi in tutto o in parte e delle foto, in alcuno spazio della rete, che siano forum o altro, senza preventiva richiesta perchè sono protetti dalla legge sul diritto d'autore n. 633/1941e successive modifiche.

Copyright © OrnellaAmmodomio All Rights Reserved
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...