lunedì 6 luglio 2009

Castel del Monte, i giapponesi ed il vitel tonnè



No, non vi stupite, non nevica in Puglia-questa è una foto di qualche anno fa, scattata d'inverno- ma c'è mancato poco...
La storia però ve la devo raccontare dall'inizio, risale a circa 25 anni fa, perchè è una bella storia di amicizia, passione ed amore.
Conoscemmo per caso una Domenica mattina di tantissimi anni fa Aldo Tavolaro, un appassionato di astronomia divenuto in seguito uno dei massimi esperti a livello mondiale di Castel del Monte. Andammo con lui al castello che si trova vicino Andria in Puglia un giorno che metro alla mano, prendeva misure, faceva calcoli, andava insomma elaborando le sue teorie. Scoprimmo così che la stroriella del castello di caccia dell'Imperatore Federico II, raccontata dalle guide ai turisti, non ha alcun fondamento e che invece questo posto magico continua racchiude in sé tantissimi misteri.
Aldo contagiò con la sua passione mio marito... nacque così un legame forte, fatto di interessi comuni, di scambio di opinioni e di condivisione, che forse è riduttivo chiamare amicizia.
Fino al giorno in cui Tavolaro diventato anziano - peraltro ancora con una mente lucidissima- ha quasi passato idealmente il testimone a Franco, che a sua volta ha ipotizzato una sua teoria coinvolgendo nella stesura di un piccolo libro anche Simona, appassionata di storia medievale. Ne sono derivati altri studi, conferenze, collaborazioni...
Da tutta questa premessa è nata la giornata di oggi a Castel del Monte, dove una troupe giapponese - si, avete capito bene - sta girando un film documentario su Federico II ed aveva interpellato Franco per una collaborazione.
Siamo partiti da casa con un sole cocente, siamo tornati sotto un acquazzone pazzesco... ma, ve lo dico sommessamente ed in confidenza, ero davvero orgogliosa.
Diceva un saggio che per essere un vero uomo bisogna fare un figlio, scrivere un libro e piantare un albero... non ci resta che darci al giardinaggio!

P.S. La ricetta del "vitel tonnè a modo mio" che avevo preparato, ve la do un'altra volta, scusatemi...adesso vado a dormire, buona notte.

N.B. NON AUTORIZZO la pubblicazione dei testi in tutto o in parte e delle foto, in alcuno spazio della rete, che siano forum o altro, senza preventiva richiesta perchè sono protetti dalla legge sul diritto d'autore n. 633/1941e successive modifiche.

Copyright © OrnellaAmmodomio All Rights Reserved.




Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...