lunedì 16 settembre 2013

La migliore ricetta a base di salumi DOP/IGP"|In collaborazione con ISIT

Insieme ad altri blog di food, Ammodomio è stato invitato dall'ISIT (Istituto Salumi Italiani Tutelati) a partecipare al progetto di valorizzazione e comunicazione sui salumi DOP/IGP appartenenti ai Consorzi di tutela che aderiscono all'ISIT stesso.
Vi faccio qualche domanda a bruciapelo.
Che posto occupano i salumi nella vostra alimentazione? Ne avete ridotto drasticamente il consumo sulla base dell'idea, comune a molti, che facciano male alla saluteQuanti di voi sanno, ad esempio, che due pasti a settimana a base di circa 50/80 grammi di salumi di qualità, insieme a verdure e frutta, possono costituire un'ottima alternativa, semplice, veloce ed equilibrata, ad un pasto completo?
Cerchiamo di sfatare qualche prevenzione abbastanza diffusa...
Innanzitutto partiamo dal principio che, oltre alla quantità, è la  qualità a fare  la differenza! E  non pensiate  neppure che i salumi italiani facciano aumentare a dismisura il colesterolo a causa dell'eccessivo apporto di grassi saturi. Dalle ultima ricerche scientifiche, risulta  inequivocabilmente che dal 1993 a oggi, in tutti i prodotti  esaminati - tutti DOP/IGP  appartenenti ai Consorzi di tutela italiani - la quantità di grassi saturi è  diminuita notevolmente a tutto vantaggio di quelli insaturi (attualmente il 60% dei lipidi totali). Così come il sale, necessario per la conservazione delle carni, grazie all'evoluzione della produzione e della stagionatura, è stato ridotto al minimo indispensabile. Assenti ormai in tutti i prodotti italiani DOP/IGP, i nitriti. 



Questo conferma  l'attenzione dei produttori  italiani volta a ottenere salumi eccellenti per sapore e caratteristiche organolettiche, nonché privi il più possibile di quelle sostanze ritenute nocive per la salute del consumatore. Vi pare poco?
Con l'ausilio delle nuove tecnologie dunque, pur rispettando i rigidi vicoli imposti dai Disciplinari dei Consorzi di appartenenza, possiamo stare certi che, se acquistiamo prodotti italiani DOP/IGP arriveranno sulle nostre tavole salumi che ci consentono di essere attenti anche alle nostre esigenze nutrizionali. 
 Naturalmente non vuol dire che possiamo abusarne, ma al contrario dobbiamo privilegiare sempre la qualità, piuttosto che la quantità.
l'ISIT ci ha invitato perciò a creare due ricette con due prodotti di eccellenza DOP/IGP della migliore tradizione italiana, per esaltarne le caratteristiche, senza trascurare l'aspetto nutrizionale. 

Stay tuned,

Ornella


Testi ed immagini sono protetti dalla legge sul diritto d'autore n. 633/1941 e successive modifiche. 
Copyright 2009-2012© Ornella Ammodomio - All Rights Reserved




.
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...