giovedì 1 marzo 2018

Biscotti da latte|Biscotti di zia Adriana

Ancora biscotti? Ebbene sì.  
Cosa c'è di meglio con questo freddo che passare un pomeriggio in cucina,  al caldo, a preparare biscotti? Il solo profumo che si spande per casa è impagabile!
Dopo quelli speziati di Paola Lena, eccomi dunque di nuovo a far biscotti...



Stavolta la ricetta è di casa... Zia Adriana me l'ha ha scritta su Facebook.  Alla sua bella età, oltre a conservare un'ottima memoria, mia zia usa i social meglio di una ventenne. Avete mai pensato quanto sia importante per una persona di una certa età tenersi in contatto con figli lontani,  con i nipoti,  con gli  amici  che non vivono nella stessa città  tramite la connessione internet? Il vantaggio di saper utilizzare i nuovi mezzi di comunicazione è davvero straordinario! 
Vabbè, non cambiamo argomento... Eccovi  la ricetta dei biscotti di zia Adriana,  facilissimi e buoni da non dire che possiamo considerare a pieno titolo l'elogio della semplicità.

Biscotti da latte|Biscotti di zia Adriana


Ingredienti:
500 gr di farina 00
200 gr di burro
200 gr di zucchero
2 uova di grandezza media
1 bustina di lievito per dolci
aromi ( buccia di limone grattugiata e\o vaniglia)

Dal totale dello zucchero, tenetene da parte 3-4 cucchiai, quindi mescolate lo zucchero alle uova sbattute facendolo sciogliere il più possibile. Setacciate la farina con il lievito; aggiungete prima il burro a pezzetti, sabbiandolo insieme alla farina e poi lo zucchero con le uova. Impastate velocemente fino ad ottenere un panetto liscio e omogeneo. Coprite con pellicola e fate riposare in frigo per 15 minuti.
 A questo punto rotolate sulla spianatoia un pezzo di impasto alla volta per dargli la forma di un filoncino. Schiacciatelo con palmo della mano e tagliate i biscotti a losanghe o a rettangoli. Imprimete  delle righe su ciascun biscotto con una forchetta o con quello che vi pare (io ho usato un guanto da forno in silicone), quindi intingeteli , a testa in giù, nello zucchero che avevate tenuto da parte. Deponete i biscotti su teglia foderate di carta forno; cuoceteli a 180° in forno statico già caldo fino a coloritura.



Si può sostituire il lievito con l'ammoniaca per dolci? Certamente sì, con l'unica avvertenza di tenere sfessurato il forno appena i biscotti si saranno  ben gonfiati. Il burro, per chi non potesse mangiare grassi animali, può essere sostituito da una buona margarina senza grassi idrogenati, oppure da circa 180 gr di olio extravergine d'oliva o olio di semi leggero. Sapore e consistenza cambieranno leggermente, ma i biscotti saranno ugualmente buonissimi.
Provateli e non ve ne pentirete!
 Alla prossima, 

Ornella

Testi ed immagini sono protetti dalla legge sul diritto d'autore n. 633/1941 e successive modifiche.

mercoledì 8 febbraio 2017

5 feb 2013 ... Mi sono messa all'opera cercando di riprodurre U Calzòne di Carnevale de carne e recòtte nel modo più fedele possibile all'originale, ...
11 feb 2013 ... Come non innamorarsi, infatti, di questa Lasagna napoletana di Carnevale dopo aver letto la descrizione che ne fa? Oramai, anche a casa mia ...
21 feb 2014 ... Tempo di Carnevale, tempo di friggere... E fritto è buono tutto -..."persino una ciabatta !! " , diceva sempre mia nonna, e come darle torto ??? :D.
8 feb 2010 ... A Carnevale ogni scherzo vale?Beh insomma ehmm, non direi proprio!!! Anche a Paola Lazzari hanno fatto il "solito scherzetto"... Le sue foto di ...
22 feb 2011 ... Ciaoo Onellina Mia... ma che delizie queste castagnole davvero golose ed uniche da assaporare una dietro l'altra... Viva i carnevale.. bacino.
7 feb 2013 ... l' altro dolcetto che caratterizza il tempo di Carnevale, immancabile sulle tavole delle festicciole dei bimbi, ma amato anche dai più grandi.
9 feb 2016 ... E' consuetudine infatti, a Taranto, sia per Carnevale che per la Befana -ma ormai anche in altri periodi dell'anno, come Pasqua e Natale, ...
4 mar 2014 ... L'importante è che ci sia la carne, sennò che Carnevale sarebbe? I Pazerotti, qualunque sia il loro ripieno, si accompagnano sempre con le ...
28 feb 2014 ... Quale occasione migliore se non il Carnevale per riproporle ?? Rispetto a quelle in pasta lievitata sono rapidissime a farsi e non ammettono ...
17 feb 2012 ... Dai riti Dionisiaci degli antichi Greci e dai Saturnali romani, celebrati proprio in questo periodo dell'anno, pare abbia origine il Carnevale; ma è ...
7 feb 2014 ... Pizza di carne|Calzòne di Carnevale de carne e recòtte . ... Tag: Carnevale, cenci , come fare le chiacchiere a forma di fiore, Dolci, dolci di ...


1 feb 2016 ... ... l'abbiamo, neppure tra quelle per Carnevale... per cui ora vi prendete questa di casa mia che, come accade spesso per le ricette di famiglia, ...
31 gen 2015 ... Di nuovo Carnevale, sulle pagine di AMMODOMIO e di nuovo un dolce fritto, come tradizione comanda. Non so se ve l'avevo già detto, ma qui ...
5 feb 2016 ... In Puglia è inconcepibile un Carnevale senza i Panzerotti con la carne, il Calzone di carne e ricotta o la Focaccia con la cipolla e alcune ...
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...