giovedì 14 gennaio 2016

Torrette di patate al parmigiano|Parmesan Potato Stacks

Ho impiegato più tempo a ritrovare il filmato dal quale qualche mese fa avevo preso l'idea, piuttosto che a preparare per l'ennesima volta questa NON ricetta, divenuta ormai consueta a casa mia e mai pubblicata prima. 
Il fatto è che ci tenevo a ringraziare Lei - con una ricetta semplice semplice, ma di effetto- per l'ottimo Parmigiano che mi ha regalato..
 Pur essendo una ricetta davvero basic, è  una validissima e gustosa alternativa alle solite patate al forno, contorno imprescindibile di molti piatti della nostra cucina.
Se avete visto il filmato che vi ho linkato più sopra, vi dico subito che ho proceduto, come di consueto, "ammodomio" ^_^
1) ho sostituito il burro con olio extravergine
2)ho segato aglio (coprirebbe il sapore del Parmigiano)
3) ho sostituito al timo il rosmarino.Quello avevo e quello ho messo. ;)

Torrette di patate al parmigiano|Parmesan Potato Stacks

Torrette di patate

Ingredienti per 8 stampini:
6 patate di grandezza media
2 cucchiai di olio extravergine
50 gr di Parmigiano (circa)
sale, pepe e rosmarino q. b.

Pelare le patate, asciugarle e affettarle il più sottili possibile con la mandolina. Condirle con sale pepe, rosmarino tritato, olio e parmigiano grattugiato con grattugia a fori grandi. Mescolare bene tutti gli ingredienti e riempire 8 stampini usa e getta, sovrapponendo le fette di patate in modo disomogeneo, un po' sfalzate tra loro. Non usare gli stampi da muffin in silicone, né pirrottini di carta. Le patate devono rosolarsi bene, altrimenti la "torretta" cadrà miseramente. ;)
Infornare a 200° per circa 45 minuti e comunque fino a che la superficie delle "torrette" apparirà ben dorata.
Lasciar riposare 5 minuti e, praticando un taglietto co le forbici, su 4 punti opposti dello stampino, estrarre facilmente le torrette. Decorare con pochescaglie di Parmigiano e un ciuffetto di rosmarino fresco.
Servire calde come contorno a piatti di carne o pesce.


Torrette di patate


Piesse: Per una versione insolita, spolverare le patate con cacao amaro(Parmigiano e cacao sono un'accoppiata gradevolissima) oppure con parika piccante. Si può aggiungere anche un salume come il Capocollo di Martina Franca.

Alla prossima,

Ornella

Testi ed immagini sono protetti dalla legge sul diritto d'autore n. 633/1941 e successive modifiche. Copyright 2009-2016© Ornella Ammodomio - All Rights









6 commenti:

  1. Ciaooo Ornella, chissa se ti ricordi ancora di me :)
    Ti seguivo spessissimo ma sono stata assente dal blogspot per tanto tempo :(
    Oggi finalmente mi sono decisa a ridar vita al mio piccolo blog, se ti va ti aspetto :)

    http://lapasticceriadigloria.blogspot.it/

    Gloria

    RispondiElimina
  2. Questo piatto nella sua semplicità è favoloso. Buona giornata cara

    RispondiElimina
  3. la presentazione è stupenda , sicuramente avrà un gusto super

    RispondiElimina
  4. Ho pensato che la torretta sarebbe perfetta anche con del radicchio rosso di Treviso alla piastra

    RispondiElimina
  5. sego volentieri l'aglio anche io. E ti dirò, l'olio sulle patate lo lego meglio anche io. Magari lascerò il timo ché da quando ce l'ho del tipo limonino mi piace più dell'altro.

    Lo stampo da muffin in metallo può andare o manco quello? :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Silvia, la mia amica Dauliana le ha fatte nel silicone aggiungendo un po' di pangrattato. Perfette! Sinceramente non l'avrei mai detto... Perciò prova pure, Ciao, Ornella

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...