martedì 30 dicembre 2014

Capodanno 2014-2015

Stendere un menu per la cena del 31 o la colazione del primo dell'anno non è impresa semplicissima...
Tante sono le variabili, che vanno dall'abilità culiaria, al numero delle persone che siederano alla nostra tavola, senza tralasciare i gusti di ciascuno e le possibili intolleranze.


A mio parere in questi casi, la regola inderogabile è  quella di non strafare, ma neppure essere eccessivamente minimalisti. Bisogna sforzarsi di trovare il giusto equilibrio che accontenti tutti i commensali. Quindi io consiglierei per il 31, di preparare piccoli sfizi di antipasto, un primo piatto caldo, un secondo e vari contorni, un piccolo dessert al piatto, per finire, dopo la mezzanotte, con lenticchie e cotechino e dolci della tradizione. E il giorno dopo? Seguite la stessa regola e non fatevi prendere la mano se non vorrete trovarvi costretti a smaltire avanzi per una settimana.
 Allora qui di seguito vi propongo una selezione di piatti che, secondo me, possono andar bene, a voi resta il compito di combinarli tra loro a seconda del vostro gusto personale, cercando di non ripetere nelle varie portate gli stessi ingredienti ma scegliendo un filo conduttore.






Secondi

Contorni

 Per i dolci vi rimando alla pagina dedicata. Avrete l'imbarazzo della scelta.

 Scusate la fretta, ma s'è fatta n'a certa...
Buon Anno a tutti,

Ornella

Testi ed immagini sono protetti dalla legge sul diritto d'autore n. 633/1941 e successive modifiche. 
Copyright 2009-2014© Ornella Ammodomio - All Rights Reserved









3 commenti:

  1. Ottimo consiglio quello di non strafare...ma poi ci proponi tutte queste fantastiche ricette...come si fa a scegliere?!?!
    Buon anno anche a te!
    Tamara

    RispondiElimina
  2. grazie tuute stupende,vado a vedeere i dolci,buon anno

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...