venerdì 8 marzo 2013

Cibo in TV... ma anche no|I Cookies di Federica de Denaro

Di tanto in tanto torniamo con la nostra rubrica Cibo in TV... ma anche no!




Interno cucina di casa mia...Mercoledì pomeriggio subito dopo pranzo...  la TV accesa su La vita in diretta...
 Mentre sono intenta a riguardare e sistemare foto per il blog, sento la vocina di Federica de Denaro dare in TV una ricetta di Cookies davvero semplicissima! 
Lascio il pc, prendo di corsa carta e penna e mi segno le dosi, mentre lei schiaffa tutto nel robot da cucina e in  circa quattro minuti sforna dei favolosi Cookies con gocce di cioccolato! Non sono così idiota da credere che si possano  fare  biscottini così perfetti  in così poco tempo, ma mi aspetto che la ricetta sia una buona ricetta, visto che la giornalista, oltre a sfornare  biscottini favolosi, sforna pure libri che scalano in fretta le classifiche di vendita. Insomma, da allocca telespettatrice italiana media, mi illudo ancora che la TV non ci tratti da dementi e decido che, dopo cena, tra Chi l'ha visto e Porta a Porta, infornerò i Cookies della de Denaro.  Ci impiegherò mezz'ora, massimo un'ora... E che sarà mai? :D
 Peso tutti gli ingredienti con cura, li schiaffo nel robot pure io, seguendo l'ordine indicato, aziono il motore e dopo aver ottenuto l'impasto uguale a quello del video, depongo con cura i mucchietti aiutandomi con due cucchiaini... Inforno a 180°, come da ricetta e preparo l'altra teglia... 
In realtà mi accorgo subito che l'impasto è troppo molle... A occhio direi che la farina (180 grammi) è troppo poca rispetto  allo zucchero (50 grammi semolato + 100 grammi a velo) e soprattutto alle tre - e dico TRE - uova, anche se non sproporzionata al burro (100 grammi)
Siccome non sono un'esperta presuntuosa, ma solo una blogger che cucina sul serio e, per una volta, non voglio fare "ammodomio", concedo fiducia alla nostra Federica.
 Sforno la prima teglia e... pizzelle dolci sono, altro che biscotti!!! O.o




Sembrano pessime lingue di gatto a pois... NON Cookies, accidentaccio!!!!!!! 
Che cosa avrò sbagliato??? 
Riprendo l'impasto dalla seconda teglia, sporcando dappertutto, lo metto in una ciotola, ci aggiungo altra farina a occhio e preparo la seconda infornata.
 Il risultato non è malaccio... tutto sommato il sapore è buono, ma i miei Cookies sono INGUARDABILI, mica come quelli della de Denaro che sembrano appena usciti da una bella scatola di quelle comprate al supermercato!!!




ore: una e un quarto, circa; Porta a Porta sta per terminare... la mia cucina è un campo di battaglia... ho un diavolo per capello! grrrrrrrrrrr...

Morale: mai fidarsi delle ricette in TV!

Vabbè, vi voglio fare una proposta... 
Guardatevi attentamente il video dal minuto 00:13:42; provate pure voi la ricetta dei Cookies di Federica de Denaro e ditemi che sono un'incapace! Giuro solennemente che chiederò scusa alla famosa giornalista e  pure a tutti voi!!! ^_^



Piesse: Guardando e riguardando il video forse ho scoperto il mio errore! O.o Ho messo sale fino al posto di quello grosso! :D Posso aver compromesso il risultato finale, secondo voi? :DDDDDD


Buon fine settimana,

Ornella


Testi ed immagini sono protetti dalla legge sul diritto d'autore n. 633/1941 e successive modifiche. 
Copyright 2009-2013© Ornella Ammodomio - All Rights Reserved

34 commenti:

  1. mai rifatto una ricetta vista alla tv!
    Preferisco quelle di blogger con le cosiddette p.....! come te ;-)

    RispondiElimina
  2. Ho visto il filmato,credo che la proporzione degli ingredienti sia sbagliata,troppo burro rispetto alla farina,anche le uova sono troppe.Hai perfettamente ragione,ma noi siamo blogger mica scrittrici di libri e conduttrici ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Licia, leggendo altre ricette non è il burro il problema ma troppe uova rispetto alla farina. el filmato si vede chiaramente quanto l'impasto, troppo molle, si allarghi prima della cottura. Poi magicamente dal forno vengono fuori PERFETTI! Ma per favore... ;)
      Comunque ieri Paola ha preparato i suoi Cookies e mi ha inviato la sua ricetta... Speriamo di pubblicarla lunedì!

      Elimina
    2. Sì Ornella ho fatto ora le foto a quei pochi rimasti....dopo l'assalto delle truppe fameliche. Ricetta americana, ovviamente, appena appena corretta per assicurare un prodotto perfetto al primo colpo!!
      Lunedì, chocolate chips cookies per tutti...

      Elimina
    3. Allora lo scrivo pure alla de Denaro su Twitter, che sevuole imparare a fare i veri Cookies originali, venisse a leggere da noi lunedì! AHAHAHAHAH...

      Elimina
  3. Non credo che il tipo di sale usato possa cambiare il risultato. Per quanto mi riguarda la ricetta dei cookies richiede più farina e forse tre uova sono troppe, io ne avrei messe solo due. Appena ho due minuti provo la ricetta e ti faccio sapere il risultato.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non credo neppure io, Roberta! :D
      Sisì, prova pure tu e o mi maledire... eh.. :D

      Elimina
  4. ma solo io non conosco questa "spacciatrice di ricette in tv??"
    si Ornella forse hai ragione, è colpa del sale hahahahahha
    Un abbraccio, Ros

    RispondiElimina
  5. Simpatica questa rubrica... La seguiremo con molta attenzione! Buona Giornata! Lety e Dany, Le Spizzicate Salentine ;-)

    RispondiElimina
  6. mah, io l'ho vista un paio di volte e sono sempre rimasta piuttosto perplessa per le ricette presentate...
    a proposito di cookies, hai mai provato la ricetta di Santin?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Noooooooooooooooooooooooo... di Santin? Ce l'hai sul tuo blog?

      Elimina
  7. Mah, a parte il dosaggio degli ingredienti che ovviamente è sballato, anche alcune scelte non le capisco: il sale grosso,lo zucchero a velo e la mancanza di zucchero di canna.....Insomma, molte cose sono fuori comprensione. Ma anche tutto il video lascia perplessi: la lezioncina su come scegliere un buon cioccolato mi ha lasciato basita!!!! Non conosco la signora, spero per lei (e per chi la segue)che sia un flop solitario.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Paola, ora è a Parigi perché il suo libro è in finale per il Gourmand Cook Awards!!!

      Federica de Denaro ‏@FedericadeDenar
      #GourmandCookBookAwards In finale! Fate il tifo per me! pic.twitter.com/ufagfqdY2F

      Elimina
    2. Mi auguro non siano tutte ricette come questa! :)

      Elimina
  8. Che forte che sei...mi hai fatto fare un sacco di risate!!! Ebbene sì, le ricette conviene adattarle in base alla propria esperienza!!! A presto

    RispondiElimina
  9. In attesa di quelli meravigliosi (di sicuro) di Paola, mi sono fatta 2 risate con questo post. Anch'io non conosco la signora in questione, per fortuna, quindi devo per forza andare a vedere il video :)))

    RispondiElimina
  10. sarà sicuramente il sale.. gravissimo errore!!! ahahhaha ovviamente sto scherzando!! purtroppo le ricette non sono sempre esatte.. anch'io ho realizzato piatti immangiabili seguendo alcune ricette!!
    Preferisco le ricette "ammodotuo"!!

    RispondiElimina
  11. ahaha e vatti a fidare..ecco perchè ormai non mi fido più di tv e riviste varie..dai facciamo una rivolta e diciamo che è meglio se in tv mettono noi!! ahaah!!

    RispondiElimina
  12. aspettando la versione di Paola ... nel frattempo continuo a dare fiducia a quella che ho pubblicato io tempo fa,era di Alda Muratore , lei è sempre una garanzia, anche adesso che non c'è più.....

    RispondiElimina
  13. io trovo che le uova siano anche abbastanza proporzionate alla quantità di burro e zucchero, ma
    1. la farina è decisamente scarsa
    2. il sale grosso nun se pò....^^
    3. parla di 24 pezzi ma fa alla fine inforna due teglie da 20..., e se io una seconda teglia non ce l'ho?
    era meglio se la sua passione se la teneva come tale, anziché farne un lavoro..

    RispondiElimina
  14. Non solo quelle in TV direi......in giro nel web si trovano ogni tanto certe ciofecate!! Ho fatto di recente un'impasto per i Brigidini, anche se fatti al forno e non col ferro, ma circa come la ricetta provata da te, mi diceva di formare delle palline con due cucchiaini con un impasto praticamente liquido.....Ho aggiunto una marea di farina, già sapendo che stavo facendo una schifazza, poi infornati i primi 4 per prova, ho evitato la crisi di nervi convertendo l'impasto in uno pseudo-plum-cake, giusto per non buttare via tutto. Che è venuto orrendo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Be' sì... ne circolano in rete di ciofeche, ma dai professionisti ci si aspetterebbero migliori risultati, meno approssimazione e la consapevolezza che di questi tempi buttar via il cibo è un crimine!
      Una che ha come motto" In cucina serve poco tempo, passione, fantasia e un po' de denaro “, dovrebbe sapere che il cibo costa e non si butta!!! ;)

      Elimina
  15. Non penso proprio che sia colpa del sale. :P Io ho provato una ricetta di cui sono rimasta molto soddisfatta, la trovi nel mio blog se ti va di curiosare. =) Menomale che ad occhio ci si regola più o meno!

    RispondiElimina
  16. Sono morta dalla risate a solo guardare la foto del risultato finale.
    Meno male che ci sei, Ornella ;-)

    RispondiElimina
  17. queste rubriche mi interessano tanto, ci sono pure riviste di cucina che scrivono delle fesserie che non ti dico, infatti le ricette, seppur seguendole alla lettera, non vengono mai...e pensare che a volte mi sento totalmente incapace, se...de che! Un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  18. Sono andata subito a controllare la mia ricetta dei cookies...
    http://www.cappuccinoecornetto.com/2012/03/milk-cookies.html

    ma non c'entra nieeeeeeeente!!
    troppe uova per quella poca farina ( secondo me hai fatto un miracolo a far uscire quelle sfoglie :D)

    a volte a me non vengono nemmeno le ricette delle riviste "blasonate"!.Meglio fare ad occhio, sicuro escono meglio ^_^
    ehehehe
    Grande Ornella!

    RispondiElimina
  19. Ornella, aspetto la ricetta di Paola!!!

    RispondiElimina
  20. Uffa, mi sa che non ti è arrivato il mio commento...dicevo solo che la foto del risultato finale mi ha fatto fare una risata.
    Ornella, meno male che ci sei!!! ;-)

    RispondiElimina
  21. ahahahahah....quando sono apparse le lingue di cookies non ci potevo credere...ahahahahaha...il sale, di sicuro ti ha liquefatto l'impasto!!! ahahahahhah

    RispondiElimina
  22. A me piace provare le ricette dei video che vedo in tv e in internet e certe volte mi vengono anche bene, ma questa in effetti è un vero disastro!!! E' vero che non siamo cuoche professioniste, ma perchè ci prendono in giro in questo modo???!!!

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...