mercoledì 11 luglio 2012

Caro Blogger ti scrivo e TRE - Ccà niusciun è fess!

Tutto ha preso le mosse da Lei ed è continuato Quidove troverete una casistica di tutto rispetto! ;) Interessanti, specie per le Aziende e gli Uffici stampa, anche le sue opinioni non richieste, condivisibili sotto diversi profili, almeno per quanto ci riguarda!!! E che dire del suo malcontento, espresso di getto, con tanta foga? Inoltre non perdetevi neppure una virgola del suo sfogo selvaggio!!!:D
Il disagio che serpeggia da tempo tra noi foodblogger cresce giorno per giorno  e finalmente esplode pubblicamente in modo assolutamente spontaneo, dilagando simultaneamente... 
Qual è il problema? 
Siamo, più o meno tutti, sommersi da e-mail con richieste improponibili che mirano unicamente a sfruttare il nostro lavoro a costo zero, vuoi per pubblicizzare in vari modi aziende e prodotti, vuoi per accrescere, con lo scambio link, il SEO di portali o siti commerciali di ogni tipo, oppure zeppi di pubblicità retribuita. 
Scagli la prima pietra chi non è cascato con tutte le scarpe in qualche trappola di cui si è pentito nel momento stesso in cui ha  accettato la pseudo-collaborazione...
Di solito, capito l'andazzo, cestiniamo di default, senza neppure prenderci la briga di rispondere; qualche volta ci sorridiamo su :D e qualche altra ci incaxxiamo... Essì perché da certe e-mail emerge chiaramente la volontà di trattarci da povere mentecatte deficienti!
Fermo restando che da queste pagine non vogliamo criticare nessuno, anzi rivendichiamo per ciascun blogger la libertà di fare come gli pare - eccimancherebbealtro! - nonché per noi, team di Ammodomio, il diritto di vagliare proposte interessanti, serie, divertenti o intriganti, senza generalizzare... rivolgiamo il  nostro invito perentorio invece, a chi ci scrive con l'intento, più o meno palese, di approfittare della nostra buona fede: evitate, per cortesia, di pretendere prestazioni di tipo lavorativo a costo zero o quasi, in cambio di visibilità! Noi non ci caschiamo più!!!!!! 
Ccà nisciun è fess... Pagare moneta, vedere cammello... OK? Grazie! :DDDD



Altre riflessioni sul tema Qui

Piesse: I blogger che volessero condividere le nostre riflessioni e raccontare la loro esperienza, prendano pure il banner e lo espongano nel proprio blog, linkandolo dove gli pare, se vogliono, oppure al loro stesso post.:D 
E' arrivato il momento di dire BASTA!


Pippiesse: abbiamo creato  un Hastag su Twitter #ASTENERSIPERDITEMPO ed anche un gruppo FB. Se avete già pubblicato il banner o condividete il nostro pensiero, fatecelo sapere. Appena ci saremo organizzate, sarete dei nostri! ^_^

Alla prossima,

Ornella, Paola e Simona



Testi ed immagini sono protetti dalla legge sul diritto d'autore n. 633/1941 e successive modifiche. 
Copyright 2009-2012© Ornella Ammodomio - All Rights Reserved

29 commenti:

  1. Il mondo è fatto di approfittatori, non solo in questo campo. Io sono un avvocato e per anni sono stata sfruttata da dominus che con la scusa di insegnarti il mestiere ti facevano lavorare GRATIS (io e tutte le altre persone che purtroppo hanno intrapreso questo carriera). Pertanto sono scafatissima rispetto ai tentativi di "sfruttamento", non mi arrabbio, ci rido e vado per la mia strada. Il mio blog è il mio angolino privato e personale, non voglio collaborare con nessuno (neanche se fossi retribuita) perchè voglio essere libera di dire e fare ciò che voglio.
    Continuino pure ad arrivare proposte assurde, basta ignorarle per far loro capire che il lavoro altrui non si sfrutta!
    Baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dani, conosco benissimo la situazione... è un andazzo diffusissimo in diversi ambiti!!!! Del resto però, se vuoi imparare un "mestiere", l'apprendistato sul campo lo devi fare,visto che la formazione universitaria continua ad essere carente sotto questo aspetto.
      Qui però il discorso è diverso,la maggior parte di noi ha poco da imparare da questa gente che pensa di gratificarti con aria fritta e tu dovresti pure dire grazie dell'opportunità che ti è stata offerta.
      Ma scherziamo??? :D Come ho detto, spesso cestino senza rispondere.. A volte però mi rode, eccome se mi rode! :DDDDD
      Baci

      Elimina
    2. Hai ragione, ma alla fine pensa che loro si sentono furbi ma tu li cestini e non li aiuti! Aggiungerei al ccà nisciun è fess un bell "annà schiattà" ;-)

      Elimina
  2. Brava Ornella ...sono sempre più convinta di aver fatto bene, a scrivere il primo post di denuncia!
    Hai ragione, Ccà niusciun è fess!
    e la mail, che mi è arrivata, questa mattina... dalla signora che si è sentita offesa, dal mio post, mi ha fatto ulteriormente convincere, che al mondo, ci sono delle persone, che hanno un rispetto del prossimo... pari a zero!!

    Avanti così... arriveremo anche ad codice etico!!

    Aurelia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Aurelia cara, io penso che non si possa pretendere che tutti i blogger si adeguino a regole di comportamento, seppur condivise. Se c'è chi valuta il proprio lavoro adeguatamente ricompesato da un link o da un dado da brodo, chi sono io per dire che sbaglia?
      A volte può essere gratificante anche un semplice grazie, il cui valore è maggiore di euro sonanti... Pure nel chiedere ci vuole stile, secondo me! ;))) E' la pretesa, o la presa per i fondelli di chi ti vuole far credere di offrirti una grande opportunità, che non va bene.. E' scorretto, sleale, irrispettoso,inaccettabile, SEMPRE!!!!

      Elimina
  3. ahahhahahahaha bravissima, e poi mi piace come ti sei posta

    RispondiElimina
  4. Ehm, sono d'accordo con l'analisi ma non con la terapia, chi scrive quei commenti, tutti uguali, su dozzine di blog diversi, mica perde tempo a controllare se uno ha infilato l'icona di stop da qualche parte, probabilmente manco legge le ricette, lo fa con lo stesso principio ispiratore di chi ti inonda la casella di posta elettonica con quei noti rimedi per il pisello di lunghezza insufficiente: fare soldi alle tue spalle.

    Segnalare il messaggio come spam probabilmente è la cosa più efficace.

    Tlaz

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tlaz, quei commenti sono già nello spam da tempo. Qui parliamo di mail con pseudo proposte di lavoro, senza compenso! ;)

      Elimina
  5. pagare moneta vedere cammello.... è assolutamente perfetta per questo post e queste storie. io sono un bloggino piccolo piccolo ma cominciano a cercare perfino me, mi immagino voi! Avanti tutta!

    RispondiElimina
  6. Io ne scrivo da un anno e più di questa cosa qua:


    http://www.lacuochinasopraffina.com/tag/opinioni-non-richieste

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Veru, letti!!!! Linko anche te!!!! :D

      Elimina
  7. E' un problema che io di sicuro non avrò mai!!...ma capisco perfettamente che blog belli, ben fatti e tanto seguiti come il vostro facciano gola "gratis" a molti... Dall'alto però della mia incredibile intolleranza verso certi soggetti parassitici (si può dire?!?) mi unisco al vostro coro di protesta! Bravissime!!!

    RispondiElimina
  8. Anche noi non abbiamo il problema......ma il banner lo espongo lo stesso!! ...chi ben comincia!!!!

    RispondiElimina
  9. brava brava, posso anche aggiungere una cosa, me lo permetti spero di si altrimenti cancella il post

    Il passaparola su social network, blog e forum, generato su commissione dalle aziende attraverso i propri dipendenti o collaboratori per promuovere il brand, può essere considerato pubblicità occulta, se l’autore non dichiara apertamente che si tratta di un messaggio promozionale, è un reato punibile con un ammenda fino a 100.000 euro

    quindi prima di accettare tante collaborazione come vedo in certi blog pensateci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Gunther, con quell bocca, puoi dire ciò che vuoi! :DDDDDD

      Elimina
  10. Io sono appena arrivata e sono nuova in questo mondo...ringrazio per avermi messo in guardia, sicuramente non mi verrà a cercare nessuno ma se dovesse succedere....

    RispondiElimina
  11. parole sante...prendo il banner !

    RispondiElimina
  12. appena posso scrivo anch'io un post su questo... nn ne posso più

    RispondiElimina
  13. Ciao Ornella, io non ho avuto questo tipo di e-mail, ma faccio parte di quella categoria che si accontenta di campionature, sarà sbagliato, ma per ora mi diverto così. Ma sono d'accordo con te, sul non accettare di essere usati e sfruttati, anche se in ogni attività è così, dalla più banale, alla più importante. L'importante è credere in quello che si fa e non lasciarsi sopraffare.

    RispondiElimina
  14. Condivido in pieno, specialmente quello che hai risposto in Luglio ad Aurelia. Finalmente qualcuno che ha il coraggio di esternare il pensiero di tutte e tutti. Brava, mi associo!!!

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...