venerdì 15 giugno 2012

Cena in Bianco di Torino: io porto Ricotta e Zucchero

Antonella ha avuto un'idea: organizzare un flash mob a Torino!
Non sapete cos'è un flash mob??? Niente paura, vi ripeto pari pari la definizione che me ne ha dato la mia giovane socia fotografa
"Il flash mob consiste nel darsi appuntamento ad una certa ora, in un luogo  conosciuto solo dai partecipanti, per svolgere tutti insieme a sorpresa, un'azione collettiva". Chiaro, no?  
Qual è l'evento organizzato da Antonella? Una chicchissima e romantica cena in bianco in quella magica città che è Torino, di cui potrete conoscere i dettagli solo se vi iscriverete a partecipare mandando una e-mail a questo indirizzo  cenainbiancotorino@gmail.com, nonché tenendo d'occhio il gruppo Fb  Cena in Bianco!
E noi foodblogger che c'entriamo in questa cosa? Noi partecipiamo a un flash mob nel flash mob!!! ^_____^
Avete visto quanti post in bianco ci sono stamattina nella blogosfera? Ve lo aspettavate? Abbiamo tenuto il segreto  per farvi la sorpresa e ci siamo dati appuntamento oggi sul web, proponendo le nostre ricette in bianco, quelle cioè che porteremmo a Torino se partecipassimo all'evento organizzato da Antonella. Chi ci sarà di noi? Beh, mò volete sapere troppo!!!!! Se vi dico tutto che flash mob sarebbe? :DDDD
Quello che vi posso dire invece, è che ho scelto una merenda antica: essenziale, delicata, raffinata nella sua semplicità. Spero che sia adatta e possa piacere a tutti. 

Ricotta e Zucchero


Ricotta e zucchero, una merenda antica



Ricotta freschissima
zucchero a velo
qualche cucchiaio di panna fresca
zucchero semolato
caffè o cacao in polvere da spolverare (facoltativi)

Lavorate a crema, la ricotta con lo zucchero a velo e qualche cucchiaio di panna (non usate mixer o frullatori, ma solo una forchetta o una frusta). Mettetela, pressando bene, in piccoli stampi individuali foderati di pellicola adatta ai formaggi; tenetela in frigo il più possibile, almeno un paio d'ore e servite, dopo averla sformata, con una spolverata di zucchero semolato. Se preferite un tocco di sapore più deciso, aggiungete una spolverata di cacao o caffè in polvere (non il liofilizzato,eh!)

Buon fine settimana a tutti,

Ornella



Testi ed immagini sono protetti dalla legge sul diritto d'autore n. 633/1941 e successive modifiche. 
Copyright 2009-2012© Ornella Ammodomio - All Rights Reserved

8 commenti:

  1. Se a casa c'è ricotta, un po' devo per forza mangiarla così ogni volta.
    Buonissima!

    RispondiElimina
  2. marò che cosa mi ricordi...

    RispondiElimina
  3. Io la vedo anche dentro le cialde dei cannoli...sai che figata che sarebbe. Baci.

    RispondiElimina
  4. Ciao Ornella, hai detto bene. "merenda antica", sai quanta ne ho mangiata di ricotta così? Che meraviglia, e che meraviglia anche quella "cosa lì" il flash mob (sono ignorante come una cozza..sempre che la cozza lo sia ;-) )adoro il bianco, peccato che ero senza pc sennò qalcosina bianca l'avrei fatta anch'io. Buon fine settimana a te.

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...