martedì 27 dicembre 2011

Canarino

La TV accesa sulla Prova del cuoco in attesa del TG...
Foto di ricette natalizie da scaricare, col proposito di raccontarvi i nostri pranzi delle feste...
Ma oggi no, per carità, non ce la faccio a parlavi di cibo! ^_^
L'unica cosa che mi viene in mente e che desidero in questo momento è un Canarino caldo. Cos'é? Non lo conoscete? Non ci posso credere... Beh, certo, forse è una bevanda  caduta un po' in disuso, molto in voga negli anni '60-'70, ma vi assicuro che non c'è nulla di meglio per digerire pure le pietre!

Canarino


Canarino


Ingredienti (per 2 tazze):
400-500 ml di acqua
buccia di un limone non trattato
2 foglie di alloro
2 cucchiaini di zucchero o di miele ( facoltativi)

In un pentolino mettere a bollire l'acqua con la buccia di limone ( solo la parte gialla). Appena sarà giunta ad ebollizione, aggiungere l'alloro, lasciare sul fuoco per 5 minuti, spengnere e lasciare in infusione per 10 minuti. Filtrare, togliendo la buccia di limone e l'alloro, dolcificare con poco zucchero o miele, solo se proprio no se ne può fare a meno, bere il Canarino ben caldo.


Buona settimana a tutti,

Ornella

Piesse: Ringrazio di cuore Vincenzo Pagano per aver citato Ammodomio  per 2 settimane di seguito. Stavolta il post sulla Besciamella è tra i Top della settimana di Scatti di gusto!!! 

16 commenti:

  1. Il canarino!!! Me lo faceva mamma da piccola quando avevo mal di pancia
    :-)

    RispondiElimina
  2. Non lo conoscevo ma se funziona lo proverò!

    RispondiElimina
  3. Dopo i bagordi dei giorni passati questo "canarino" è proprio quello che ci vuole! Sei diventata troppo saggia, Ornè! Vuol dire che stai invecchiando? :-D :-D :-D

    RispondiElimina
  4. Ciao,questo canarino ha molte propieta' benefiche;sbaglio ho fa anche dimagrire?preso a digiuno?Ti rinnovo gli auguri di buone feste.Lisa

    RispondiElimina
  5. Ahahahah, mai post fu così azzeccato come il tuo in questi giorni! Il canarino me lo faceva sempre la mia mamma quando mi faceva male lo stomaco, non avevo digerito o avevo semplicemente mangiato troppo! Anche a casa nostra non è mancato in queste sere, prima di andare a letto! Un bacione cara e tanti auguri ancora!

    RispondiElimina
  6. io sinceramente non mi sono mai fatta un canarino ;-))) ....ma ...è una buona idea!!!!

    RispondiElimina
  7. eheh...bevanda fissa per me e la mia figlia!!(sarà che siamo terronici?? :D) Mamma quanti canarini mi ha fatto mia nonna...hai sollevato tanti ricordi:D

    RispondiElimina
  8. Mai visto un canarino così elegante!!
    Decisamente quello che ci vuole ora! :D

    RispondiElimina
  9. Che tuffo nel passato...canarino anche dai miei e una panacea per tutti i malanni, in questo momento mai niente fu più adatto!
    Complimenti per tutto!
    loredana

    RispondiElimina
  10. Io lo conosco benissimo,anche se non lo chiamavano canarino.Ma mia mamma me lo preparava quando non riuscivo a digerire.Hai proprio ragione,dopo tanto mangiare ci vuole proprio!!Buone feste da I manicaretti di Annarè

    RispondiElimina
  11. Il canarino è un must! Mamma e nonna ne han fatto un dogma. Brava per averlo ricordato! Complimenti!!! E tanti cari auguri
    simo

    RispondiElimina
  12. Una volta il mio ragazzo aveva mal di pancia, sua mamma gli ha fatto il canarino e l'ho colto in flagrante mentre lo rovesciava nel lavandino del bagno pur di non berlo ahahah! Magari la prossima volta gli faccio il tuo... e gli concedo un goccino di miele ;)

    RispondiElimina
  13. Quanti bei ricordi legati al canarino, il mio nonno paterno lo beveva sempre dopo ogni pasto a mezzogiorno e sera :-)
    un caro augurio per un nuovo anno sempre più ricettoso e godurioso! :-)

    RispondiElimina
  14. In casa mia non si usava,ma l'ho conosciuto qualche anno fa e lo trovo un'ottimo rimedio per il mal di pancino.

    RispondiElimina
  15. Passo per augurarti un Felicissimo Anno Nuovo! :*

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...