giovedì 16 dicembre 2010

Farfalle "vintage"al salmone affumicato per una "vecchia" amica

Stavolta non so proprio da dove cominciare...
 Il Contest è stimolante, il tema intrigante, il premio fiammante! Eheheh...
Leggendo il post di Genny mi sono chiesta subito se l'amicizia virtuale si possa trasformare in un bel rapporto reale. 
Beh certo che sì, a patto che ci siano tutti i presupposti! Dal mio punto di vista, non basta avere una stessa passione per cementare un'amicizia, serve di più, molto molto di più...
L'amico si sceglie perché si condividono gli stessi valori e più si va avanti con gli anni e più si diventa esigenti ed esclusivi, così che inevitabilmente  il campo si restringe.
In verità con la Broccola  il percorso è stato inverso: prima amiche ed ora  foodblogger pronte a condividere questa nuova  divertente avventura.
Ci conosciamo e ci vogliamo bene sul serio da una vita e, ci crediate o no, a Natale siederemo alla stessa tavola, come accade ormai da alcuni anni, pur non essendo parenti nemmeno alla lontana e pur non vivendo nella stessa città.
Non posso darvi dettagli, nè indizi maggiori, giacché rispetto la sua scelta della massima discrezione sulla sua identità. Vi basti sapere che la sua passione culinaria nasce da lontano: sua nonna, memoria storica della cucina tradizionale, è stata per anni una delle mie fonti più autorevoli!
Che fosse un'ottima cuoca lo sapevo bene, quello che invece ignoravo è che la Broccola, insieme alla sua Banda, avesse aperto un blog... un delizioso spazio che seguo sin dagli albori, senza avere  la benché minima idea che ne fosse coautrice,  in cui ritrovavo però, un "non so che" di familiare.
Me l'ha confessato quasi timidamente una sera, mentre mi raccontava di un certo suo esperimento per un  particolare liquore al cioccolato, chiedendomi di non farne parola con nessuno. E cosi  per gioco, senza contarci molto, mi ha proposto di partecipare con lei al Contest "Aggiungi un blogger a tavola" indetto dal blog Al cibo commestibile.




Che ne pensi - mi ha sussurato, senza farsi sentire dagli altri presenti - se partecipassimo per vincere quell'affare  rosso turbo-stra-fighissimo? 




mmmmmmmmhhhhhhhh... me lo sogno di notte! O_O
 Secondo voi mi potevo rifiutare? Cerrrrrrrrrrrto che no!!!!!
 Abbiamo così cominciato a parlottare fitto fitto per la scelta della ricetta che  non è stata casuale, pur se rapidissima. 
Niente effetti speciali - ci siamo dette subito  - non sono nel nostro stile.
Abbiamo  così optato per una ricetta "vintage" anni '80 in onore alla nostra  bella amicizia pluriennale.
E' un piatto che per noi è sempre  di moda e che riproponiamo  allegramente  agli amici nel periodo delle feste. E' una ricetta veloce che non richiede tanti ingredienti nè troppa fatica; insomma, un piatto di Farfalle al salmone affumicato da fare in quattro e quattr'otto per il piacere di stare insieme a tavola senza tante complicazioni, come piace a noi.
 Perché  le Farfalle? Perchè sono  un simbolo di gioiosa libertà, quella stessa libertà di sceglierci gli amici che ci piacciono davvero, con cui avere uno scambio leale e sincero, senza fraintendimenti.
Perché un'amica è chi ti capisce al volo, non si tira mai indietro, si fida  di te ed è pronta a condividere una nuova avventura, con la leggerezza e l'allegria di una farfalla!


Farfalle al samone affumicato


Farfalle al Salmone affumicato



Ingredienti:

  • 400gr di Farfalle
  • 100-150 grammi di salmone affumicato
  • 150-200 ml panna fresca liquida
  • 1 noce di burro o un filo d'olio extra vergine
  • champagne q.b. (in mancanza, prosecco o vino bianco)
  • erba cipollina q.b.
  • pepe rosa q.b.
  • uova di lompo rosse q.b.
 Mentre bolle l'acqua per la pasta, soffriggete appena i 2/3 del salmone, tagliato a striscioline irregolari, sfumate con 2 dita di champagne (beh almeno per le feste ci si vizia un po', no?) alla fine aggiungete la panna e lasciate addensare.Scolate le farfalle, mescolatele al condimento già preparato in padella, mantecandole e profumandole con qualche filo di erba cipollina, qualche grano di pepe rosa appena schiacciato. A fuoco spento aggiungete le uova di lompo, il salmone che avevate lasciato da parte ed impiattate.


P.S.: Visto che la scadenza del Contest è stata prorogata fino al 7 Gennaio, forse riuscirò ad aggiungere qualche foto della nostra tavola di Natale e delle mani della Broccola mentre scartano il mio regalo per lei e per tutta la sua Banda! ;))
Ornella


edit del 29 Dicembre2010: tutte le foto del nostro Natale sono Qui
 
 Testi ed immagini sono protetti dalla legge sul diritto d'autore n. 633/1941 e successive modifiche.  
Copyright © Ornella Ammodomio - All Rights Reserved

10 commenti:

  1. mmmmm che bontà questa pasta!!
    Partecipo anche io a questo contest, in bocca al lupo!!!

    RispondiElimina
  2. Una delizia queste farfalle...in bocca al lupo!!!!

    RispondiElimina
  3. In attesa delle foto allora, grazie per aver partecipato! Le amicizie pluriennali sono certo cosa rara, e spero presto di trovarne anche io! Pero' i bei rapporti, per fortuna, forse meno profondi, ma cmq sinceri, da passioni comuni possono nascere:)

    RispondiElimina
  4. La Ceci, in bocca al lupo anche a te! :))

    RispondiElimina
  5. Mari e Fiorella, grazie mille!!!!

    RispondiElimina
  6. Genny, lo so sono una privilegiata: ho amici molto speciali da anni ed anni! Pensa che alcune mie amicizie storiche risalgono ai tempi della scuola e non sono mai state scalfite da nulla! Certo che possono nascere belle amicizie da una comune passione (ne vivo degli splendidi esempi anche in questo momento) ma c'è di più di un interesse in comune: si tratta di persone straordinarie a livello umano. Anzi, guai a chi me le tocca!!!!!! :DDDD

    RispondiElimina
  7. In bocca al lupo !! Che bella l'amicizia !

    RispondiElimina
  8. ottime le farfalle al salmone, le uova di lompo gli danno un tocco davvero chic! :)
    ps le amicizie 'antiche' sono impagabili!

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...