giovedì 21 ottobre 2010

Bombette martinesi

Vi avevo già descritto Martina Franca a proposito dei Bocconotti...
 Anzi, appena ho un po' di calma, li rifaccio con  qualche modifica e qualche "segretuccio" estrorto ad un pasticcere locale! ;))
Altra bontà tipica della zona, sono le Bombette martinesi, di cui vi avevo accennato parlando delle Polpette, che sembrano proprio ricalcare l'antica ricetta di Mastro Martino da Como.
Sono infatti dei piccoli involtini  di polpa di carni scelte di vitello o di maiale. Possono essere farciti con Capocollo tritato o carne macinata ed un piccolo pezzo di Caciocavallo, oppure senza alcuna farcia, ma solo conditi con sale e pepe. Spesso sono avvolti da una fettina di pancetta tesa, ma non sempre.
Insomma, la caratteristica è che sono dei piccoli tenerissimi bocconcini di carne, cotti  alla brace, insieme a fegatini ed animelle (gnummaridde). 
Le Bombette le prepara ogni macelleria martinese, si possono comprare crude oppure ordinandole per tempo, anche già cotte o addirittuara si mangiano lì per lì, in piccoli locali adiacenti o  d'estate, sui tavoli allestiti all'aperto nei vicoli della cittadina pugliese.
Appena ho visto le Bombette Martinesi al banco macelleria del mio Supermercato, non ho saputo resistere... Le ho comprate e poi mi son detta tra me e me:"emmò come le faccio se il "fornello" non ce l'ho?"
 Michele, l'addetto al banco macelleria, cogliendo al volo la mia espressione dubbiosa, pronto come sempre a dispensare consigli culinari mi fa: "signora, ce le hai le tielle  di coccio?"
 ed io di rimando:" certo che le ho!"
 E lui:"Allora signora, senti ammé... Metti le  Bombette Martinesi nelle tianedde, quelle piccole da porzione, non mettere olio ché c'è già il grasso della pancetta fresca, spolverale solo con un po' di pane grattugiato e mettile in forno caldissimo... e vedi che ti mangi!" :DDDDDDD
Bombette martinesi 


Chevelodicoaffà? Così ho fatto, pari pari...
E voi li seguite i consigli culinari dei vostri fornitori di fiducia?
Lo sapevatete che seguono i foodblog? Ahahahah... 
 Io, non me l'immaginavo proprio!!!!! ^_^





20 commenti:

  1. bellissime!

    ora chiedo al mio macellaio se segue i food-blog, se si te lo faccio sapere :-)

    RispondiElimina
  2. Buoneeee le bombette martinesi!!!!!!!!

    RispondiElimina
  3. Mi hai messo una curiosità...di sicuro qui in Toscana non si trovano! Io ho detto ieri al mio macellaio del blog...poi mi sono vergognata!!! bacioni

    RispondiElimina
  4. che buoneee!! e che nostalgia della puglia, ne ho fatto indigestione nei fornelli a Cisternino, non so se sono proprio uguali ma cmq sono qualcosa di spettacolare le bombette!

    RispondiElimina
  5. Sissì, pure io mi vergogno!!!!!! :DDDDD

    RispondiElimina
  6. Gli involtini...grazia nostra! ;-)E quelli del tuom acellaio come sono? alla fine non ho capito?

    RispondiElimina
  7. Dona hai ragione, non l'ho detto, ma sono di una banalità disarmante:è la qualità eccellente della carne che fa la differenza. Erano semplici semplici, di vitello, farciti solo con un pezzetto di caciocavallo, avvolti in una fetta di pancetta fresca, Niente stuzzicadenti per chiuderli...

    RispondiElimina
  8. e li seguiamo eccome i tuoi consigli!!baci

    RispondiElimina
  9. Beate voi, io non sono mai stata in Puglia... sigh! Non credo che le troverò qui in Toscana già pronte, cercherò di prepararle da sola, mi hai fatto venire voglia di papparmele!!!

    RispondiElimina
  10. we love bombette!!!
    mmm ci sembra quasi di sentirne il profumo...buoooneee

    RispondiElimina
  11. WOW! Che buone...una ricetta semplice ma sicuramente deliziosa, visto che queste bombette sono fatte con carne di primissima qualità! Chissà se le trovo anche a Firenze... mi piacerebbe tanto provarle! Sentirò il mio maccellaio di fiducia! ;-)

    RispondiElimina
  12. Dalle tue parti riesci sempre a trovare cose sfiziose;fare la spesa deve essere divertente.
    Le cerchero' dal mio macellaio di fiducia,sono troppo buone...Lisa.

    RispondiElimina
  13. ma guarda quante cose nuove scopro...difficilmente seguo i consigli dei negozianti e perchè poi... ci sono le foodblogger per questo!

    RispondiElimina
  14. Il mio macellaio dispensa carne ma pochi consigli...le bombette non le ho mai assaggiate, ma l'acquolina in bocca me la fanno venire, eccome!

    RispondiElimina
  15. Che buone queste bombette!Non le avevo mai viste prima, ma devono essere davvero squisite!

    RispondiElimina
  16. io non parlo e chiedo solo al macellaio, ma al casaro, al panettiere, al salumiere, ar fruttarolo.

    sempre a chiedere, chi meglio di loro può darti dritte

    li leggono si i blog ;-)

    RispondiElimina
  17. Ebbbbbbravo il macellaio!!!!! Ti ha risolto il problema in quattro e quattrotto! Ahahahah! Salutamelo! Voglio diventare sua fan, visto che da me non sono così informati! Un bacione Ornè! :-)

    RispondiElimina
  18. Ho frequentato per lavoro MArtina Franca per diversi anni.. ma queste proprio non le conoscevo..
    Interessanti!!!! e molto !!Cmq si i pusher come li chiamo io, dispensano consigli... a me una volta e' capitato che mi ha dato una serie di ricette che mi sono particolarmente stupita..
    Ciao Alessa'

    RispondiElimina
  19. Ornella, mi raccomando tienici informate sulla prossima produzione dei bocconotti. Il segretuccio, mi raccomando!!!

    RispondiElimina
  20. Hi, nice photo blog & good collection. overall You have beautifully maintained it, you must submit your site for free in this website which really helps to increase your traffic. hope u have a wonderful day & awaiting for more new post. Keep Blogging!

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...