venerdì 21 maggio 2010

Cheesecake tricolore "destrutturata"

Collaboriamo da qualche mese con un piccolo Mensile che si chiama Sushi...

A dispetto del nome, non è un periodico di cucina - la nostra faccia tosta non arriverebbe mai a tanto - ma un magazine tascabile di informazione "fresca, appettitosa ed a piccole dosi".
E' filato tutto liscio, fino a quando non è arrivata la richiesta del capo redattore di imbastire una ricetta che richiamasse in qualche modo la Coppa del mondo di calcio, a cui è dedicato il numero di Giugno.
Pensa che ti ripensa, finalmente qualche giorno fa è arrivata l'idea: una Cheesecake tricolore destrutturata, in coppa! Ahahahahahah...
Naturalmente non è una vera cheesecake, è invece una liberissima interpretazione di una semplice crema con panna e ricotta, servita insieme alle ciliegie appena sciroppate a caldo con zucchero di canna e sfumate con il Porto.









Per non far mancare nulla degli ingredienti necessari alla cheesecake, l'indispensabile guscio di "simil frolla" è stato sostituito da qualche biscotto di pasta sfoglia(rigorosamente comprato), ricoperto di glassa alla menta.
Beh insomma, chiamatela pure come vi pare, ma vi assicuro che il risultato di questo esperimento è vincente!!!!!!!


Cheesecake tricolore "destrutturata"


Ingredienti per 2 coppe:
  • 200 gr di ricotta
  • 200 ml di panna fresca da montare
  • 4 cucchiai di zucchero a velo
  • 20 ciliegie (circa)
  • 1-2 cucchiai di zucchero di canna
  • 1-2 cucchiai di Porto
  • 4 biscotti del tipo sfogliatine
  • 1 cucchiaino di sciroppo alla menta
  • zucchero a velo q.b.
  • qualche fogliolina di menta "piperita" per decorare


Preparate per prima cosa la glassa alla menta per i biscottini, mescolando un pochino di sciroppo di menta allo zucchero a velo, fino ad avere una consistenza quasi "cremosa". Ricoprite di glassa i biscotti e lasciateli asciugare bene su un vassoio ricoperto di carta forno.
Montate la panna aggiungendo un cucchiaio di zucchero a velo (facoltativo); setacciate quindi la ricotta, lavoratela bene con una frusta (a mano) mescolandola con 3-4 cucchiai di zucchero a velo, infine unitela delicatamente alla panna montata, con un movimento dal basso verso l'alto. Mettete la crema in frigo e dedicatevi alle ciliegie.
Lavate ed asciugate perfettamente i piccoli frutti, se avete tempo, snocciolateli con l'apposito attrezzino che consente di non rompere la polpa, altrimenti lasciate così come sono.
In un padellino antiaderente mettete 1-2 cucchiai di zucchero di canna, unite le ciliegie ed a fuoco medio, lasciate sciogliere lo zucchero senza mescolare, quindi sfumate con 1-2 cucchiai di Porto.
Lasciate cuocere per pochissimi minuti, giusto il tempo di far insaporire le ciliegie, girandole nello sciroppo con un cucchiaio di legno, senza far addensare troppo lo zucchero.
Lasciatele raffreddare e poi montate il dessert nella la Coppa, come più vi piace: nulla vieta di sbriciolare i biscotti glassati e di metterli al fondo del contenitore, per richiamare l'idea della vera Chesecake.


P.S.: Approfitto di questo post, per fare - come si suol dire - "un viaggio e 2 servizi", anzi per essere precisi, 3 in un colpo solo! :DDD
Partecipo - solo se la dolce Imma lo riterrà opportuno - al Contest di Primavera di Dolci a gogo ed alla raccolta Summer cakes di Morena (promessa mantenuta!).



N.B. NON AUTORIZZO la pubblicazione dei testi in tutto o in parte e delle alcuno spazio della rete, che siano forum o altro, senza preventiva richiesta perchè sono protetti dalla legge sul diritto d'autore n. 633/1941e successive modifiche.
Copyright © OrnellaAmmodomio All Rights Reserved

21 commenti:

  1. Mavalà ! non ci posso credere ...
    Di successo in successo, l'ho sempre detto io che sei "grande".
    Una piccola "grande" donna meravigliosa in tutti i campi.
    Questa sarà la mia coppa d'estate.
    Un bacione grande grande
    Mandi

    RispondiElimina
  2. bellissima la cheesecake destrutturata e facilissima in versione gluten free...

    RispondiElimina
  3. che bella idea, bravissima!! e che delizia!!

    RispondiElimina
  4. yum...golosissima...soprattutto la caramellatura con il porto...

    RispondiElimina
  5. spettacolare....da leccarsi i baffi!! baci!

    RispondiElimina
  6. Bellissima idea hai avuto..una coppa tricolore...Fantastica...!!ti ringrazio per la partecipazione eee...ricambierò!!
    Aggiorno subito il post..
    Bacioni!!

    RispondiElimina
  7. ma dai, sto preparando qualcosa di simile ma con le pesche, certo non tricolore, ma la crema è identica!! ciliege al porto?? svengoooo

    RispondiElimina
  8. che bella idea... squisita!!!! Sei piena di sorprese!!!

    RispondiElimina
  9. E' un dessert meraviglioso!!!Colorato, gustoso, ricco, ma fresco!Insomma Super!!!

    (e vogliamo parlare della caramellatura delle ciliegie col porto!?!?!)

    RispondiElimina
  10. La cheesecake che più ci ha colpiti finora...ci piace tantissimo, è semplice, è fresca e sto davvero pensando di prepararla per stasera, mi mancano solo un paio di ingredienti!
    Un baciotto e buon fine settimana
    Sabrina&luca

    RispondiElimina
  11. Questa cheesecake nella sua semplicità è bellissima!Ecco l'idea perfetta sul dessert da offrire agli amici di mio marito mentre guardano le partite dei mondiali.Ti sono eternamente debitrice.

    RispondiElimina
  12. Bellissima, una coppa irresistibile...me la godrò davanti alle prossime partite dei Mondiali, insieme ai miei amici.
    Grazie della bella idea!

    RispondiElimina
  13. Un dessert decisamente particolare nella sua semplicità, di grande effetto oltre che da leccarsi i baffi. Complimenti!
    Un bacio e buon fine settimana

    RispondiElimina
  14. Un dessert decisamente particolare nella sua semplicità, di grande effetto oltre che da leccarsi i baffi. Complimenti!
    Un bacio e buon fine settimana

    RispondiElimina
  15. se i dessert che 'destrutturi' diventano tutti così....io mi trasferisco a casa tuaaaaa !! ;-)
    Pippi

    RispondiElimina
  16. Ornella ma che bontà!!! come non copiarli. Ciao

    RispondiElimina
  17. Effettivamente sembra perfetta per i prossimi mondiali ma anche da adesso non è affatto male, anzi...!!! Ciao Debora

    RispondiElimina
  18. la glassa di menta è una genialata :))

    RispondiElimina
  19. Sublime,ormai sei in vetta,complimenti davvero.
    Posso invitarti al mio modestissimo blog per un parere?Mi farebbe piacere sapere cosa ne pensi su qualcosa che ho preparato su tuo invito di qualche mese fa.Grazie,Lisa.

    RispondiElimina
  20. ma certo cara vuoi che mi perda questo cheesecake!!!assolutamente no, nel pdf e nel contest ci deve stare!!!!un idea golosa ed originale!!!bacioni imma

    RispondiElimina
  21. Ragazzi, scusate se non rispondo singolarmente ai vostri complimenti... mi fate arrossire! ;))
    Grazie a tutti e buon inizio settimana.
    Un abbaccio cumulativo!!! ;)))))

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...