venerdì 23 aprile 2010

E' bello andare a scuola... di cucina

Molti tra voi - naviganti di lungo corso - la conoscono bene...


Tra gli appassionati di cucina le sue ottime ricette circola nel web da molto anni.
Porzia Losacco - forse meglio conosciuta come zia Porzia - è una maestra vera, che col suo garbo, con la sua semplicità, con il suo dolcissimo sorriso, incanta grandi e piccoli!
Proprio di una sua idea strepitosa che intendo parlarvi: le lezioni di cucina per bambini.


Porzia mi ha raccontato che la sua esperienza è stata fantastica perché i bambini amano pasticciare in cucina e sono attenti osservatori.


In realtà una volta, era abitudine delle mamme quella far "giocare" i bambini con un pezzo di impasto per la focaccia o per la pasta fresca. Si coinvolgevano sempre i più piccoli nella preparazione di biscotti e dolcetti, senza dimenticare che quando si facevano le conserve, i bambini avevano un loro ruolo. Insomma, assistevano alle lunghe preparazioni svolgendo piccole mansioni e contemporaneamente imparavano tantissimo, guardando i gesti sapienti di mamme e nonne. Quegli stessi gesti che poi avrebbero ricordato e ripetuto al momento opportuno.
Chi tra voi non mai girato la manovella dell'Imperia o del passa-pomodoro? Chi non ha mai sbucciato piselli o fagioli freschi?
Oggi purtroppo molte mamme non hanno più tanto tempo da dedicare a questo genere di cose...
Così è nata l'idea di Porzia di tenere corsi di cucina per bambini, in una struttura apposita presso il negozio Mezeta Party&Company di Ariano Irpino (Na).
Vi mostrerò nel prossimo post cosa ha realizzato Porzia insieme ai bambini ed io stessa dedicherò il fine settimana a realizzare una sua ricetta semplice e deliziosa.
Spero di non fare una brutta figura!!!!! Ahahahah..

Potrete giocare anche voi insieme ai vostri bambini ispirandovi ai consigli della nostra bravissima Porzia.

Archivio ricette torna in Home Page

N.B. NON AUTORIZZO la pubblicazione dei testi in tutto o in parte e delle foto, in alcuno spazio della rete, che siano forum o altro, senza preventiva richiesta perchè sono protetti dalla legge sul diritto d'autore n. 633/1941e successive modifiche.

Copyright © OrnellaAmmodomio All Rights Reserved


14 commenti:

  1. Bellissima idea, se non fosse così lontano da casa mia ci manderei anche mio figlio, è vero certe cose si stanno perdendo, ma sono molto utili ai bambini per crescere. Quando cucino con mio figlio sono felice, anche lui si diverte e ora ha anche un grambiulino col suo nome!

    RispondiElimina
  2. che bella idea...è vero che a volte basterebbe un pò di tempo per fare felici i nostri figli e pasticciare insieme...non sempre ci riesco ma quando avviene siamo tutte felici e contente...baci katia

    RispondiElimina
  3. questi bimbetti sono tenerissimi!

    A presto
    Gialla

    RispondiElimina
  4. E' bellissimo cucinare con i bimbi, sempre tanto divertente! Io lo faccio spesso con i miei bimbi e devo ammettere che se la cavano benissimo!
    Sei fantastica a segnalare tutte queste iniziative!
    Un abbraccio!
    Paola

    RispondiElimina
  5. io ho avuto la fortuna che i corsi di cucina li tenesse la pof di francese al mio undicenne. unico problema è che si era tanto gasato che voleva iscriversi all'alberghiera lui! che vive attaccato al filo del computer. gli è passata, pure troppo...però fu un'esperienza bellissima.

    RispondiElimina
  6. mia nonna aveva un grembiulino-ino-ino per me! era bellissimo! e l'ho usato tanto! mi piaceva aiutare in cucina. bellissime le foto!

    RispondiElimina
  7. bellissima iniziativa! e chi meglio di me lo può dire? da anni mi adopero per diffondere il messaggio di stare con i nostri bambini in cucina. Ed è proprio a loro che dedico le ricette del mio blog! conosco Porzia di fama, ha una grande esperienza saranno di sicuro lezioni molto interessanti e a giuducare dal volto dei bambini molto soddisfacenti!!!

    RispondiElimina
  8. Grazie Ornella, hai fatto proprio un bel lavoro, hai saputo rendere al meglio la situazione, colgo l'occasione per salutare tutti gli amici che conosco personalmente e non
    Con simpatia
    Porzia

    RispondiElimina
  9. Davvero bella questa iniziativa con i bambini,aspettiamo tutti i dettagli :))

    RispondiElimina
  10. Ma che meraviglia......anche io da piccola pasticciavo vicino alla mamma....
    Mi ricordo un paio di anni fa ero a Vienna e per caso visitai un centro pomeridiano per i bambini. Avevano un angolo cucina attrezzatissimo da far invidia a tutte noi!! Cucinavano con i loro maestri di tutto: dalla pizza alle torte farcite, dalla pasta ai biscottini.....e il più grande avrà avuto 8 anni!!!!

    RispondiElimina
  11. In quello che dici c'e' molta verità,noi ai nostri tempi questa fortuna l'abbiamo vissuta perchè le nostre mamma,nonne,zie,e ricordo anche amicizie che ci insegnavano come fare.Era tutto bellissimo,grazie a loro che io oggi sono quella che sono.Baci ornella,Lisa.

    RispondiElimina
  12. è un pò che penso di iscrivere le mie due bambine più grandi ad un corso di cucina.
    sarebbe bello anche se sbucciano i piselli e i fagioli, girano la manovella dell'imperia e mi tocca litigare, se impasto la pizza o la pasta devo calcolare quasi il doppio della dose ;)

    RispondiElimina
  13. Beh una delle risorse rinomate dell'Italia è il cibo oltre il turismo. Sarebbe ora di farci un'industria allevando adepti sin da piccoli no?

    RispondiElimina
  14. Presso la scuola di cucina presso cui lavoro come cuoco spesso abbiamo giovanissimi, ieri c'era una ragazza/bambina di 12 anni.

    Sempre più spesso mamme ci chiedono di organizzare corsi per bambini. Prima o poi dovremo prendere in considerazione la cosa, anche se obiettivamente esistono alcune difficoltà che rendono problematica la cosa (problemi di sicurezza, di assistenza e supporto, di eterogeneità dei giovani allievi).

    Però ovviamente si può fare. Proporrò la cosa alla nostra Direzione.
    A proposito, ciao Zucchero d'Uva. Sempre in giro, eh? :p :p

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...