lunedì 1 febbraio 2010

Febbraio

La ricetta di Febbraio è.....
Volevo le tagliatelle rosa e invece... :)))))
Troppo simpatica la giovanissima Fiordilatte, non conoscevo il suo blog, è stata una piacevolissima sorpresa!!!
Ecco come lei stessa racconta la sua esperienza di foodblogger:


Esattamente un anno fa, il 3 gennaio 2008, aprivo il mio blog. L’ho chiamato Fiordilatte perché è il nick con il quale ho iniziato a muovere i primi passi nel forum di Cookaround. In realtà volevo registrarmi con un altro gusto di gelato, Nocciola, ma era già occupato. Così ho pensato a Fiordilatte…come il gelato ma anche come la mozzarella e dato che sono pallidissima mi pareva un nick adatto, così adatto che ora lo sento proprio mio. Lo frequento tutt’ora da quasi un anno e mezzo ma dopo un po’ il forum ha iniziato a starmi stretto per diversi motivi
. Il blog è diventato il posto ideale in cui sfogare quel briciolo di creatività che non pensavo di possedere, un posto di cui io sono la “padrona” e di cui non devo render conto a nessuno (solo un pochino al Sig. Google).
Sinceramente credevo che il blog, come la cucina in generale, sarebbe stata una della tante passioni effimere che mi è capitato di avere. Eppure, eccomi qui…sono due anni che ho iniziato a interessarmi più seriamente di cucina, un anno e mezzo che frequento cook e il mio blogghino compie 1 anno. E non mi sono ancora stufata. Sono soddisfatta di me, felice di aver trovato la mia personale valvola di sfogo, entusiasta delle nuove persone con cui sono venuta in contatto e dell’interazione quasi quotidiana che si è stabilita, appagata dai visi dei miei familiari che assaggiano quello che preparo e approvano.


Che altro aggiungere? La ricetta mi ha conquistato subito, a cominciare dal titolo... ahahahahahahah....
la foto è molto bella ed originale, insomma Fiordilatte è la protagonista del Paginone di Febbraio!!!
Complimenti ed auguri per il blog e per la tua vita!!!




Tagliatelle al radicchio

Ingredienti per la pasta (per 3 persone)

230 g di semola di grano duro
40 g di radicchio (solo le foglie rosse)
acqua q.b.


Procedimento: Inserite nel robot con le lame (io bimby!) la farina e il radicchio a crudo, azionatelo e sfarinate il tutto a massima velocità. Vedrete che la farina si colorerà. Aggiungete poi a filo l’acqua fino ad ottenere una massa soda e non appiccicosa. Non so dirvi quanta ce ne voglia perché sono andata ad occhio. Lasciatela riposare per mezz’oretta e poi riprendetela, dividetela in 3 pezzi e passateli, aiutandovi con un po’ di semola se necessario, nella macchina per la pasta (Io imperia, spessore 1). Poi passateli di nuovo ma con spessore 5. Lasciate le sfoglie sulla spianatoia e spolveratele con la semola per poi passarle nel aggeggio per le tagliatelle o tajarin. Lasciate seccare le tagliatelle all’aria.






Ingredienti per il sugo:
porro (circa 10 cm)
4 fette di speck sottili
radicchio
due giri d’olio olio
birra chiara
sale e pepe

Procedimento: Tagliate il porro finemente e soffriggetelo nell’olio in una padella capiente. Unite lo speck tagliato a listarelle e lasciatelo qualche minuto poi il radicchio anch’esso a listarelle. Sfumate con un po’ di birra chiara e terminate la cottura. Salate e pepate a piacere. Cucinate le tagliatelle e poi fatele saltare per qualche minuto nella padella del sugo. Servite subito.




33 commenti:

  1. Oooooooooooooooooooh wow! grazie Ornella :)
    grazie anche per essere passata da me e per aver partecipato al giveaway, stamane ho aperto il reader ma l'aggiornamento del tuo blog ancora non appariva. Ma che bello!

    PS sono anche diventata fan del tuo spazio di FB ;) è un piacere aver incrociato il tuo blog!

    RispondiElimina
  2. Ottima ricetta, e la birra per sfumare il condimento mi pare proprio il tocco fatato!
    Anche questo mese Ornella è stata un talent-scout impeccabile! ;). Un bacione ad entrambe - e verrò subito a spulciare nel tuo blog, Fiordilatte!

    RispondiElimina
  3. Fiodilatte, devo ancora sistemare meglio il tutto, prendere anche il tuo bannerino... ma volevo pubblicare subito la pagina di Febbraio! :))) Mi è piaciuta la tua ricetta, della foto, vabbè... è inutile dir nulla, si commenta da sè!
    Beh, le parole del tuo "giveaway" le condivido pari pari, per cui non ho aggiunto altro!
    Bravissima, continua così, con passione e divertimento! Secondo me, non prendersi troppo sul serio, è una grandissima qualità:aiuta a vivere meglio!!!
    Un bacio grande!!!!!

    RispondiElimina
  4. Fiordilatte è veramente brava e soprattutto simpatica! ;-)

    RispondiElimina
  5. Brava Fiordilatte, con una foto e ricetta cosi'...come solito tuo, d'altronde ;-)

    RispondiElimina
  6. Complimenti a Fiordilatte e a te Ornella per questa bella iniziativa. Un bacio ad entrambe.

    RispondiElimina
  7. bellissima la ricetta e bellissima l'iniziativa!!complimenti per l'idea meravigliosa!!!

    RispondiElimina
  8. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  9. Grazie a voi per essere passate di qua e aver apprezzato la splendida ricetta di Fiordisale!!!!

    RispondiElimina
  10. Bellissima la foto, complimenti per la scelta di febbraio e complimenti per la ricetta, ovviamente!
    Chissà che questo mese riesca a partecipare pure io!

    RispondiElimina
  11. meravigliose...sia la pasta che il condimento!!! grande!!!

    RispondiElimina
  12. grazie a tutti per i 5 minuti di gloria :D

    @Ornella: non preoccuparti per il bannerino, davvero. Non sono fiscale e non squalifico nessuno eheheh, era più che altro per pubblicizzare il gioco all'inizio!

    RispondiElimina
  13. che bella questa ricettina,bella foto,bella iniziativa...insomma bravissime entrambe!!

    RispondiElimina
  14. Conosco il blog ed è interessantissimo, bellissima ricetta ! bravissima lei e anche tu, complimenti !

    RispondiElimina
  15. non conosco il blog ma vado subito a vedere ....ricetta fantastica!!!!

    RispondiElimina
  16. sono delle magnifiche tagliatelle non avevo mai provate a farle con il radicchio, azzeccato anche l'ingrediente

    RispondiElimina
  17. Complimenti doppi: a te per l'idea ed a Fiordilatte per la ricetta :-)

    RispondiElimina
  18. Complimenti Fiordilatte e complimenti anche a te Ornella per l'iniziativa.

    RispondiElimina
  19. Grazie a tutti, aspetto le vostre ricette per il Paginone di Marzo! Scusami Fiordilatte se ti ho chiamato Fiordisale... ad una certa età si fa confusione! Ahahahahah...

    RispondiElimina
  20. Splendida la foto scelta e splendida la ricetta! Baci Lauradv

    RispondiElimina
  21. @Ornella: è che siamo in tante Fiordiqualchecosa e c'è da confondersi :P

    RispondiElimina
  22. Sisì, ma tu con la storia della mozzarella mi hai fatto morire dalle risate!!!! Ahahahahah...
    @Grazie anche a te, Lauretta!

    RispondiElimina
  23. Che accoglienza e che bella dedica. Si respira passione e simpatia :-)

    RispondiElimina
  24. Dada, grazie della visita... qui ci si diverte e non ci si piglia troppo sul serio! :))) La cucina per me è divertimento, sennò che gusto c'è? :)))))

    RispondiElimina
  25. Un primo fantastico, ricco di sapore e di colori!!!!
    Complimenti!!!!

    RispondiElimina
  26. ça a l'air délicieux jolies photos
    bonne soirée

    RispondiElimina
  27. CARA ORNELLA ,vorrei partecipare al calendario con la ricetta :Bucatini Arrangiati,che ho postato sul mio blog.Purtroppo il banner non so come fare per copiarlo,aspetto tue notizie,grazie LISA.

    RispondiElimina
  28. @ Stefi, un bacio
    @Fimér, che piacere averti qui! Grazie!
    @Cara Lisa, devi mettermi il link della ricetta nei commenti dell'altro post" Un anno AMMODOMIO". Per prendere il banner, fai un copia/incolla ed aggiungilo al tuo blog,linkando il post! Un bacio, ti aspetto!

    RispondiElimina
  29. Bellissima Fiordilatte! Bella ricetta!

    RispondiElimina
  30. Mi piace proprio questa ricetta e l'abbinamento dei sapori rustici ma non pesanti...complimenti ad entrambe un bacio

    RispondiElimina
  31. Cara Ornella, appena riesco a capire il meccanismo, partecipeò anche io. Per il momento mi diverto a leggere e a vedere il tuo bellissimo link. Complimentissimi da Edoardo

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...